Acqua di cetriolo, un elisir di benessere!

Condividi con i tuoi amici!

Siete in cerca di una bevanda dissetante, buona e ricca di benefici? Allora l’acqua di cetriolo è quello  che fa per voi! Fresca, leggera e perfetta per l’estate, l’acqua di cetriolo è un vero e proprio elisir di benessere in grado di regalare al nostro corpo tantissimi benefici: provare per credere!
Nell’articolo vi spieghiamo tutto quel che c’è da sapere su questa fantastica bevanda!

Acqua di cetriolo: come prepararla
Preparare questa bevanda dell’estate è molto semplice.

Ingredienti:
Un cetriolo
Un litro di acqua naturale
Un limone
2 cucchiai di semi di Chia
Menta

Preparazione:
Pulire, pelare e tagliare mezzo cetriolo e metterlo nel frullatore con la metà dell’acqua, il succo del limone e i semi di chia. Frullare il tutto e poi trasferirlo in una brocca assieme al resto dell’acqua. Mescolare bene, tagliare al fettine il resto del cetriolo e metterlo nella brocca  assieme alla menta e riporre in frigo per almeno un’ora.

Modalità di assunzione
L’acqua di cetriolo va bevuta nel corso della giornata e si può bere tutti i giorni. Per avere risultati soddisfacenti andrebbe bevuta almeno quattro volte la settimana. Se bere un litro di acqua di cetriolo al giorno vi crea problemi potete dimezzare tutte le dosi.

I benefici dell’acqua di cetriolo:

Grande potere idratante e tante vitamine
In estate, si sa, bere liquidi è ancora più importante perchè caldo e sudore mettono a dura prova il corpo. Come tutti i liquidi, anche l’acqua di cetriolo contribuisce a mantenere un buon livello di idratazione ma non solo. Grazie ai suoi ingredienti, quest’acqua è ricca di vitamine, in particolare la vitamina A, C ed E. Questa bevanda è ricca anche di sali minerali, che aiutano il corpo a mantenersi vitale ed energico. Grazie al suo sapore piacevole e fresco, l’acqua di cetriolo si beve molto volentieri e questo rappresenta un ottimo incentivo per le persone che di solito bevono pochi liquidi o che non amano bere acqua.

Amica della linea e disintossicante.
L’acqua di cetriolo è una bevanda a zero calorie e aiuta a tenere a bada il senso di fame e a ridurlo. Il cetriolo infatti è un alimento saziante e, bere questa bevanda nel corso della giornata, aiuta a non arrivare a tavola in preda alla fame. Grazie all’alto contenuto di fibre, questa acqua è anche disintossicante e aiuta a depurare il corpo dalle tossine. Berne un bicchiere la mattina, prima di fare colazione, è un ottimo modo di iniziare la giornata!

Il potere degli anti-ossidanti
Questa bevanda è ricca di anti-ossidanti che fanno bene al cervello, agli occhi e alla pelle. Contribuiscono a rallentare i naturali processi di invecchiamento cellulare, combattono l’invecchiamento precoce e aiutano a prevenire l’insorgere di diverse malattie croniche come il diabete e il morbo di Alzheimer. Grazie all’alto contenuto di potassio, l’acqua di cetriolo contribuisce a migliorare la circolazione, regolare la pressione e proteggere il cuore.

 

La colazione…

Condividi con i tuoi amici!
  • 24
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    24
    Shares

La colazione, si sa, è un pasto importantissimo che però molto spesso viene sottovalutato. In particolare in inverno, è fondamentale fare il pieno di calorie ed energia per affrontare al meglio la giornata e le fredde temperature esterne. Una colazione equilibrata e in grado di rispondere al fabbisogno energetico personale di ognuno, rappresenta il primo passo per permettere al corpo di carburare, in barba alle rigide temperature invernali.

colazione inverno

La colazione copre circa il 25% del fabbisogno energetico quotidiano, motivo per cui deve essere ricca e sostanziosa, ma anche leggera ed energetica. In tanti sottovalutano l’importanza di questo pasto e lo considerano inutile; sia che lo si faccia per mancanza di tempo o per scelta, saltare la colazione non fa affatto bene al nostro organismo. La colazione infatti interrompe il lungo digiuno notturno, digiuno in cui, anche se a riposo, il corpo ha bruciato molte calorie ed ha bisogno di rifocillarsi. Bere solo un caffè frettolosamente o saltare del tutto questo pasto non giova affatto al fisico che ha invece bisogno di ricaricare le pile per cominciare la giornata con il giusto sprint. In inverno poi, il nostro fisico ha ancora più bisogno del giusto apporto di calorie per reagire al freddo e mantenere la temperatura corporea. Per affrontare il trauma dell’abbandono del piumone è importante in inverno bere a colazione una bella bevanda calda che, oltre a scaldare il corpo e lo spirito, idrata il nostro corpo dopo il prolungato digiuno notturno. La colazione deve essere equilibrata e ricca di sostanze nutrineti: ben venga quindi il consumo di frutta (in particolare se di stagione), di cereali e di latticini o latti vegetali. Meglio invece evitare i cibi grassi, poveri di vitamine, sali minerali e pesanti da digerire e assimilare.

colazione invernoA colazione dunque non siate parchi: il corpo ha bisogno di carburante per iniziare la giornata con il giusto sprint!
Se poi avete in programma una bella settimana bianca e non vedete l’ora di mettere ai piedi gli scii o la tavola da snowboard, non azzardatevi assolutamente a saltare la colazione! In caso di attività fisica sia breve che prolungata infatti, fare una bella colazione sostanziosa è davvero fondamentale! Per non rischiare cali di energia, giramenti di testa e mancamenti durante gli sforzi, il corpo infatti deve aver assunto per tempo la giusta dose di “carburante”! In tal caso la colazione va fatta almeno un’ora prima di iniziare l’attività fisica e dovrà essere ancor più corposa e nutriente del solito. Fare il pieno di croissant non è la soluzione giusta: gli alimenti vanno scelti con cura e dovranno essere al contempo leggeri ed energetici. A questo proposito può essere utile, in previsione delle tante calorie che di lì a poco verranno bruciate, arricchire la propria colazione con una selezione di alimenti salati come ad esempio uova, pane fresco, prosciutto e formaggio. Un frutto e una bevanda calda (una bella tazza di tè, ad esempio) contribuiranno a completare il quadro e a fornire il giusto apporto calorico per affrontare al meglio la giornata sulle piste.

Perchè gli agrumi fanno bene a colazione

perche gli agrumi fanno bene a colazione
Condividi con i tuoi amici!
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares

Buoni, ricchi di vitamina C e di sali minerali, sono un vero toccasana per l’organismo. Si dice che bere una spremuta d’arancia ogni mattina faccia molto bene all’organismo e rafforzi le difese immunitarie, ma questo non è l’unico beneficio che ci regalano gli agrumi, soprattutto se assunti con regolarità ogni mattina.

agrumi-benefici

Arancia, limone, mandarino, pompelmo, cedro… scegliete il frutto che preferite o mixateli in gustose spremute e macedonie: ecco i benefici che vi regaleranno!

Rafforzano il sistema immunitario

Famosi proprio per questo motivo, gli agrumi sono ricchi di vitamina C, una vitamina molto importante per l’organismo perchè in grado di rafforzare le difese immunitarie e prevenire i malanni da raffreddamento. La vitamina C funge infatti da prezioso anti-infiammatorio naturale e contribuisce a rendere l’organismo più forte e reattivo agli attacchi esterni.

spremuta-arancia-agrumi

Mantengono la pelle tonica e idratata

Si tratta di un beneficio meno noto rispetto al precedente, ma gli agrumi sono dei preziosi alleati di bellezza e contribuiscono a mantenere la pelle fresca, idratata e tonica. Gli agrumi infatti sono ricchi di anti-ossidanti, molto importanti per contrastare l’azione dei radicali liberi e rallentare i naturali processi di invecchiamento cutaneo. Essendo inoltre ricchi di acqua e sali minerali, se assunti con costanza, contribuiscono a mantenere il giusto livello di idratazione cutanea, rendendo la pelle morbida, idratata e tonica.

Utili contro lo stress

Gli agrumi, ricchi di calcio, ferro e magnesio, aiutano anche a combattere lo stress, la mancanza di concentrazione e il cattivo umore grazie al bromo, che svolge un’azione naturale calmante del sistema nervoso.

Altri benefici

Ogni agrume vanta caratteristiche peculiari e benefici specifici. In generale comunque si può aggiungere che gli agrumi aiutano a migliorare la vista, aiutano ad agevolare il transito intestinale, grazie al calcio che contengono contribuiscono a rafforzare le ossa, aiutano a combattere l’insonnia, a migliorare i problemi digestivi e vantano proprietà depurative: la loro assunzione costante permette infatti di eliminare gradualmente le tossine accumulate nel corpo.

Perchè mangiare gli agrumi di mattina?

La mattina è il momento migliore per mangiare gli agrumi perchè in questo modo il nostro organismo può fare il pieno di energie e cominciare la giornata nel modo giusto. Il mix energetico e vitaminico degli agrumi è infatti più efficace la mattina, quando siamo a digiuno e il nostro metabolismo è pronto a partire e a bruciare. E’ bene inoltre ricordare che, quando si parla di agrumi e di spremute, si parla di frutta fresca: i benefici elencati si hanno infatti assumendo frutta fresca, non i succhi che si trovano in commercio, pieni di zuccheri, conservanti e che contengono quantità troppo basse di frutta per influire positivamente sulla salute. E’ bene inoltre preferire frutta fresca proveniente da agricoltura biologica, più buona  e più sana, in modo da poter aggiungere ai tanti benefici degli agrumi anche il valore non trascurabile dell’uso di tecniche naturali nella coltivazione e soprattutto la garanzia del non impiego di diserbanti e di prodotti chimici di vario tipo.

Rimettiti in forma con il frullato di ananas e sedano

Condividi con i tuoi amici!
  • 14
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    14
    Shares

In vacanza, si sa, non ci si fa mancare proprio nulla ed è giusto così! Concedersi qualche sfizio, assaggiare le prelibatezze del luogo e non stare a preoccuparsi troppo della linea, è parte integrante del clima di relax che ogni vacanza dovrebbe avere. E ‘ perfettamente normale dunque tornare dalle vacanze rilassati, abbronzati e leggermente più tondi! Quel che però può incidere maggiormente su un aumento di peso, meno salutare rispetto a quello delle vacanze, è il ritorno al lavoro e ai ritmi frenetici e ossessivi di sempre. Il cambio repentino dei ritmi di vita, il riemergere di nuove preoccupazioni e di stress può portare a mangiare male, rapidamente e in modo non equilibrato e questo potrebbe altresì comportare un aumento di peso.

frullato-ananas-sedano

Se vi sentite gonfi, non in forma o se, più semplicemente, siete consci di avere un po’ esagerato in vacanza, volete tornare subito nei ranghi, ecco un rimedio piacevole ed efficace per perdere peso: bere ogni giorno un frullato a base di sedano e ananas.

Salutare e veloce da preparare, il frullato di sedano e ananas vanta numerose proprietà benefiche.
ananas-beneficiNello specifico, l‘ananas:

– è leggera;
– è buona;
– ben si abbina a frutta e verdura e soddisfa la voglia di qualcosa di dolce;
– ha un forte potere anti-infiammatorio;
– è ricca di sali minerali, vitamina C, anti-ossidanti e acqua.

 

sedano-benefici

 

 

 

Il sedano:

– ha il potere di facilitare la digestione;
– è ricco di anti-ossidanti e vitamine;
– favorisce l’assorbimento dei principi attivi;
– è rinfrescante;
– aiuta a depurare l’organismo.

Ecco come preparare il frullato:

Ingredienti
2 bicchieri d’acqua;
Un gambo di sedano;
Il succo di mezzo limone;
350 gr di ananas;
1 cucchiaio di miele.

Preparazione
Dopo aver pulito, lavato e tagliato a pezzetti ananas e sedano, tutti gli ingredienti vanno messi nel frullatore e frullati assieme fino ad ottenere una bevanda omogenea. Con le quantità indicate si otterranno due bicchieri di frullato: il primo va bevuto la mattina a digiuno perchè è proprio a stomaco vuoto che gli effetti positivi di ananas e sedano si fanno sentire. Il secondo bicchiere invece va bevuto a metà pomeriggio, per merenda.
E’ importate sottolineare che di per sè questo frullato è ricco di benefici e di proprietà salutari ma non ha il potere di far dimagrire. La sua assunzione abituale però aiuta ad attivare il metabolismo, bruciare più rapidamente i grassi e velocizzare l’assorbimento dei nutrienti necessari all’organismo. Per vedere risultati concreti l’assunzione del frullato va abbinata ad una dieta sana e a del movimento. Inoltre è bene tenere presente che ogni organismo reagisce in modo diverso: c’è chi vedrà i risultati prima e chi invece dovrà attendere un po’ di più.

Indecisi sul latte? Provate il Banana Milk!

Condividi con i tuoi amici!

Oltre al latte vaccino, tante tipologie diverse di latte vegetale sono oggi disponibili in commercio: latte di soia, di riso, d’avena e di mandorle ne sono solo un esempio. Chi però ancora non è riuscito a scegliere quale tipo di latte faccia al caso suo o vorrebbe produrlo in casa da sè in modo semplice, ha una valida alternativa da provare: il Banana Milk.

latte-banana-milk

Questa tipologia di latte, rigorosamente a base di banana, è molto gustosa e nutriente, si può preparare a casa nel giro di pochi minuti e con pochi ingredienti e vanta numerose proprietà.

– E’ dolce, vegano, buono e si può preparare da sè
– E’ economico
– E’ nutriente, ricco di fibre e ha alto contenuto di potassio, vitamina B6 e pectina
– Fornisce un grande apporto energetico e per questo è ideale la mattina e prima/dopo l’attività fisica
– E’ facile da digerire, soprattutto se confrontato con il latte tradizionale, ed è ideale per chi ha lo stomaco delicato
– Contribuisce a ridurre l’affaticamento muscolare e i crampi

Ecco come preparare un bel bicchiere di questo latte:

Ingredienti:
1 banana congelata
1 tazza di acqua naturale
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella in polvere

 

banana-milk-ricetta

Preparazione
Tutti gli ingredienti vanno messi nel frullatore e frullati assieme finchè non diventano omogenei e ben amalgamati. Il Banana Milk è già pronto da gustare, fresco e perfetto per affrontare con la marcia giusta le calde giornate estive.
I più golosi potranno rendere questa bevanda ancor più gustosa aggiungendoci un pizzico di cacao o di vaniglia in polvere.

Infine un consiglio: surgelare le banana permette di averle sempre a disposizione in frigorifero ed eviatarne la velocissima maturazione, oltre che a rendere la bevanda fresca, dissetante e refrigerante, perfetta per la stagione estiva!