Ricetta: vellutata di zucca e patate

Condividi con i tuoi amici!

Con l’arrivo del freddo tornano ad allietare piacevolmente la tavola le buonissime zuppe e le tanto amate vellutate. Tra queste una particolarmente gustosa è la vellutata di zucca e patate, perfetta da preparare in questo periodo in cui la zucca, in quanto verdura di stagione, è davvero buona e saporita.

vellutata-di-zucca-e-patate

Coloratissima e allegra da presentare in tavola, la vellutata di zucca e patate è un piatto perfetto per vegetariani e vegani ma, se non ci sono particolari esigenze, con l’aggiunta di qualche pezzetto di pancetta diventa un piatto ancor più buono e molto gradito.

zucca-di-stagioneIngredienti per 2 persone
450 gr di zucca già pulita
200 gr di patate
100 gr di pancetta a cubetti (a proprio piacimento)
1 rametto d prezzemolo fresco
1 spicchio d’aglio
Olio extra vergine d’oliva
Sale
Pepe
Peperoncino

Preparazione
La ricetta è semplice: per cominciare bisogna tagliare a pezzi di medio-piccola grandezza e pulire sia le patate che la vellutata-di-stagione-zucca-patatezucca. Poi si fa rosolare in una pentola ben capiente olio extra vergine d’oliva, la pancetta e lo spicchio d’aglio che andrà lasciato giusto il tempo di insaporire e poi rimosso. Quando la pancetta sarà ben rosolata andranno aggiunti i pezzi di zucca e di patate, da far anch’essi rosolare sommariamente e poi lasciati cuocere con coperchio assieme ad un bicchiere d’acqua e sale e pepe. Dopo circa una trentina di minuti di cottura a fuoco basso mescolando di tanto in tanto, quando tutto sarà diventato morbido, va frullato con un frullatore a immersione e nuovamente aggiustato di sale, pepe e insaporito con un pizzico di peperoncino e di prezzemolo. La vellutata di zucca e patate, dal sapore gustoso e dalla preparazione semplice, vanta infine un’ulteriore comodità: se fatta in quantità abbondanti può essere surgelata in monoporzioni da gustare quando si ha voglia di qualcosa di buono e caldo ma non ha il tempo di prepararlo.

Un dessert fresco e goloso: crema fredda di limone vaniglia

Condividi con i tuoi amici!

Veloce da preparare, fresca e gustosa, la crema fredda di limone e vaniglia è un dessert perfetto per l’estate!
Grazie alla consistenza morbida e fresca e al sapore delicato e goloso, questo dolce è l’ideale per concludere la cena o per una merenda gustosa e diversa dal solito.

crema vaniglia e limone

Ingredienti per 4 persone:
550 grammi di latte parzialmente scremato
2 tuorli d‘uovo
Scorza di limone
30 grammi di zucchero di canna
20 grammi di amido di mais
1/2 bacca di vaniglia
Fette biscottate integrali (8/10 fette) o biscotti pavesini

Preparazione:
crema preparazionePer prima cosa i tuorli d’uovo vanno montati in un terrina capiente e ad essi vanno incorporati lo zucchero di canna e l’amido di mais. Il composto va trasferito in un pentolino e messo su fuoco dolce e ad esso va aggiunto lentamente il latte, sempre mescolando. E’ il momento di aggiungere la scorza di limone (quantità a piacere) e la mezza bacca di vaniglia; il composto va quindi mescolato con cura con una frusta per 8/10 minuti, facendo attenzione che non si formino grumi. Una volta che la crema si è addensata, la bacca di vaniglia va rimossa e il composto va lasciato raffreddare, sempre mescolandolo di tanto in tanto.

 

La crema è pronta: consigliamo di lasciarla in frigorifero qualche ora e di servirla fredda da sola o accompagnata dalle fette biscottate o dai biscotti pavesini, a secondarie vostri gusti.

crema con pavesini