Muffin al lime e semi di papavero

Condividi con i tuoi amici!

Hai mai assaggiato i muffin al lime e semi di papavero? Ecco una ricetta diversa dal solito, per rendere speciali e donare un tocco di originalità ai tradizionali muffin! 😉 Gli amanti della sperimentazione e dei gusti inediti non resteranno assolutamente delusi da questa buonissima novità! Ecco le indicazioni per realizzarla.

Ingredienti:
180 ml di olio di semi di girasole
230 gr di farina di farro
230 gr di zucchero di canna integrale
1 uovo
1 albume
160 ml di latte di soia
1 cucchiaino di lievito in polvere
Sale
Semi di papavero
1 lime

Preparazione (per 12 muffin)
Prima di iniziare a preparare i muffin, pre-riscalda il forno a 190° e inserisci nello stampo per muffin gli appositi pirottini di carta.
In una terrina capiente aggiungi alla farina, il lievito e il sale; mescola con cura e poi aggiungi anche lo zucchero. In una seconda terrina sbattere l’uovo, l’albume e l’olio di semi di girasole. A parte spremo il lime e  grattugiane la buccia: aggiungi in questa seconda terrina un cucchiaio del suo succo e un cucchiaio della sua scorza. Il contenuto delle due terrine va ora unito con delicatezza, vanno aggiunti i semi di papavero e il tutto va mescolato sommariamente perché dovrà restare grumoso. Il composto andrà quindi disposto nei pirottini, riempiendoli solo per 2/3 poiché, in fase di cottura, il composto lieviterà. Prima di infornare lo stampo, cospargi i muffin di semi di papavero e scorza grattugiata di lime. Il tempo di cottura è di circa 25/30 minuti, alla fine del quale i muffin risulteranno dorati e gonfi. Una volta sfornati a voi la scelta se servirli ancora caldi o lasciarli raffreddare.  🙂

Caprese arrotolata: una ricetta originale e veloce!

Condividi con i tuoi amici!

Voglia di approfittare delle ultime giornate di sole per un pranzo o un aperitivo all’aperto, ma poco tempo a disposizione?
La ricetta della caprese arrotolata ben si presta a rispondere al meglio alle vostre esigenze!
E’ fresca, leggera e veloce da preparare e si caratterizza per l’aspetto gradevole, simpatico e originale che la differenzia dalla classica caprese. Perfetta per un pranzo leggero, come stuzzichino per l’aperitivo e anche come antipasto, la caprese arrotolata si prepara in un batter d’occhio e non delude mai!
E se il tempo a disposizione è davvero poco… nessun problema: la si può preparare in anticipo il giorno prima e conservare in frigorifero.

caprese1

Ingredienti per 4 persone:
– 4/5 pomodori maturi
– 250 gr di mozzarella in foglio
– origano
– basilico
– sale
– pepe
– olio extra vergine d’oliva

 

Preparazione:
pomodori a fetteInnanzitutto i pomodori vanno lavati con cura e tagliati a fette fini. Dopo averli salati è consigliabile lasciarli per una
decina di minuti sul tagliere in modo che perdano l’acqua in eccesso. Nel frattempo anche il basilico va lavato e va tagliato in grossi pezzi. Se non avete a disposizione quello fresco, va benissimo anche il basilico essiccato, meglio ancora se bio. Su un altro tagliere disporre la pellicola trasparente e posizionarvi sopra il foglio di mozzarella, ben disteso. A questo punto si può procedere posizionando in modo uniforme sulla mozzarella i pomodori e il basilico. Lentamente e facendo attenzione, la mozzarella va arrotolata su se stessa e il rotolone che si verrà a creare va stretto e chiuso nella pellicola trasparente. Il rotolone dovrà essere lasciato in frigorifero per almeno un’oretta e poi, una volta rimossa la pellicola, andrà tagliato in grosse rotelle. Tenete presente che questa operazione andrà fatta solo poco prima di servire la caprese arrotolata a tavola. Primari servirla, dopo aver disposto le rotelle su un piatto, non dimenticate infine di cospargerle con un filo di olio e con un po’ di origano.