Crema di quinoa

Condividi con i tuoi amici!
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares

Per chi ama le minestre, ecco una ricetta nutriente e saporita che ha per protagonista la quinoa ed è perfetta per riscaldare le fredde giornate invernali.

crema-di-quinoa

Ingredienti per 4 persone
100 gr di quinoa
1 cipolla bianca
2 carote
1 gambo di sedano
1 noce di burro
1 tuorlo d’uovo
Origano
Prezzemolo
Basilico
Sale
Timo
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di panna fresca

Preparazione
In una pentola capiente va fatta soffriggere in un filo d’olio la cipolla tagliata fine, finchè non diventa dorata. Poi va aggiunta l’acqua, va fatto sciogliere all’interno il dado e va aggiunta prima la quinoa e poi tutte le verdure lavate e tagliate a dadini. Dopo aver mescolato con cura, vanno aggiunti anche tutti i condimenti ad eccezione del prezzemolo. Il composto va portato a ebollizione e fatto cuocere a fuoco basso per una trentina di minuti. Terminata la cottura, il composto va passato al mixer fino a che non diventa una crema morbida ed omogenea. Intanto in una ciotola a parte il tuorlo d’uovo va sbattuto assieme alla panna e i due ingredienti vanno uniti alla minestra e ben mescolati. La crema va nuovamente portata ad ebollizione, cotta per qualche minuto e servita ben calda, con un po’ di prezzemolo come guarnizione.

Quinoa alle noci

Condividi con i tuoi amici!

La quinoa alle noci è un piatto fresco, saporito, sfizioso, energetico e nutriente. Quinoa e frutta secca si sposano alla perfezione in questa ricetta veloce e semplice da realizzare a cui gli amanti delle noci non sapranno proprio resistere.

ricetta-quinoa-noci

 

 

Ingredienti (Per quattro persone)
250 gr di quinoa
Mezza tazza di noci tritate
2 pomodori
3 foglie di basilico
2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
Mezzo cucchiaino di maggiorana
Prezzemolo
1 rametto di rosmarino
Sale
Pepe

Preparazione
La quinoa va cotta per 15 minuti circa nel doppio dell’acqua e poi va lasciata riposare coperta ancora per una decina di minuti. A questo punto, per insaporirla, vanno aggiunte alla quinoa il rosmarino, il basilico tritato, la maggiorana e l’olio d’oliva. Le noci andranno tostate e tritate finemente così come i pomodori che andranno lavati con cura, tagliati a cubetti e entrambi gli ingredienti andranno aggiunti alla quinoa. Il piatto va poi riposto in frigorifero per un paio d’ore in modo che si raffreddi e prenda bene il sapore delle spezie. Trascorso il tempo di riposo il tutto va aggiustato di sale e pepe a seconda delle proprie preferenze e, prima di servirlo, guarnito con prezzemolo tritato.

Le gustose crocchette di quinoa

Condividi con i tuoi amici!
  • 63
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    63
    Shares

Sapevate che la quinoa ben si presta a tanti diversi tipi di ricette? Ad esempio, cucinata sotto forma di crocchette, è davvero buona e gustosa… provare per credere!

crocchette quinoa

Ingredienti per 4 persone
170 gr di quinoa
2 zucchine
1 porro
3 carote
Olio extra vergine d’oliva
Sale
Pangrattato
Rosmarino
Parmigiano Reggiano (una spolverata)

Preparazione:
In un pentolino anti-aderente, fate scaldare un filo d’olio extra vergine d’oliva e tostate la quinoa per qualche minuto. Va poi aggiunta l’acqua e il tutto va cotto a fuoco dolce per circa 15 minuti, coprendo il pentolino con un coperchio, fino a che la quinoa non avrà assorbito tutta l’acqua. A quel punto il fuoco va spento e il pentolino va lasciato ancora coperto per una decina di minuti. Nel frattempo le verdure vanno lavate, pulite, tagliate fini e saltate anch’esse in una padella anti-aderente con poco olio, per qualche minuto. Non appena rosolate e salate, vanno coperte con acqua, unite al rosmarino e cotte a fuoco vivo coprendo la pentola con coperchio per 5/10 minuti. A questo punto le verdure vanno unite alla quinoa e al composto vanno aggiunti il pangrattato e il parmigiano. Dopo aver mescolato con cura, vanno formate le crocchette secondo la forma che preferite (tonde, piatte, allungate…), passate nuovamente nel pangrattato e disposte su una teglia guarnita di carta da forno. A questo punto non resta che infornare le crocchette in forno pre-riscaldato a 180° finchè non risulteranno belle dorate e croccanti e gustarle.

Quinoa alle noci

Condividi con i tuoi amici!
  • 29
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    29
    Shares

Quella che vi proponiamo oggi è una ricetta semplice ma molto particolare, saporita e leggera, perfetta da assaporare nelle tiepide giornate primaverili e ottima da gustare fredda. Chi  sicuramente non potrà resistere!

quinoa-noci

Ingredienti per 4 persone:
250 gr di quinoa
Rosmarino, 1 rametto
Basilico, 3-4 foglie
Maggiorana, mezzo cucchiaino
Olio extra vergine d’oliva, 2 cucchiai
Noci tritate, mezza tazza
2 pomodori
Sale

Preparazione:
Per prima cosa la quinoa va cotta nel doppio dell’acqua per 15 minuti circa: quando sarà pronta andrà lasciata riposare coperta per una decina di minuti. Per insaporirla, vanno aggiunte alla quinoa le spezie: il rosmarino, mezzo cucchiaio di basilico tritato finemente, mezzo cucchiaio di maggiorana e infine 2 cucchiai di olio d’oliva. Il tutta va mescolato con cura e va poi unito alle noci tritate e ai pomodori che avrete precedentemente tagliato a cubetti. Mescolate, insaporite con un po’ di sale e lasciate il piatto per un’ora circa in frigorifero in modo che insaporisca per bene. Prima di servirlo, guarnitelo a piacere con un po’ di prezzemolo.

Ricetta Vegan: polpettine di quinoa con salsina

Condividi con i tuoi amici!

Buonissima, versatile e ricca di proprietà nutritive, la quinoa ben si presta a essere servita sotto forma di polpetta, come un secondo piatto leggero e saporito o come aperitivo sfizioso. In entrambe le versioni le polpettine di quinoa si sposano alla perfezione con numerose salse e salsine, differenti a seconda dei gusti: noi vi consigliamo di abbinarle alla Vegan Maio con yogurt di soia, la maionese vegani…un connubio davvero fantastico!
Provare per credere!

polpettine-di-quinoa-con-maionese-vegana

Ingredienti (per 20 polpettine circa)
120 gr di quinoa
Pane grattugiato
2 patate
Sale
Pepe
Spezie a piacere (consigliamo curcuma, curry, cumino e origano)
Semi di sesamo
Olio extra vergine d’oliva
Prezzemolo
Salsa Vegan Maio con yogurt di soia

Procedimento
Sciacquare con cura la quinoa e cuocerla in acqua salata per una ventina di minuti. Nel frattempo pelare e bollire le patate in acqua salata e poi schiacciarle con lo schiaccia-patate. Una volta che tutto si sarà polpettine-di-quinoaraffreddato, quinoa e patate vano unite assieme assieme ad un filo di olio extra vergine d’oliva, il sale, il pepe, le spezie e il pane grattugiato; dalla quantità di pane grattugiato usato dipenderà la consistenza più o meno solida delle polpettine. L’impasto va amalgamato con cura con le mani e vanno create tante piccole palline. Se trovate l’operazione difficoltosa, provate a inumidire le mani. Le polpette vanno poi impanate nel pan grattato e nei semi di sesamo nel modo più uniforme possibile. Le polpette posso essere cotte, a seconda dei gusti, o in padella con un filo di olio finché non diventano dorate o in forno per una ventina di minuti a 200 gradi.
Quando sono pronte, servite le polpettine accompagnate dalla salsa Vegan Maio con yogurt di soia, per una combinazione perfetta!