Cotoletta di seitan al forno

Condividi con i tuoi amici!
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Le cotolette di seitan sono buone, gustose, saporite e, essendo cotte al forno, sono leggere e salutari. Prepararle è semplice e il piatto è di sicuro successo!

seitan cotolette

Ingredienti per 4 persone
600 gr di seitan a fette
Pangrattato
Olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio
Mezzo bicchiere d’acqua
Un bicchiere di salsa di soia
Sale
Pepe
Erbe aromatiche
Limone

Preparazione
In una terrina vanno uniti assieme l’acqua e la soia e, dopo aver mescolato, vanno messe in ammollo le fette di seitan per una ventina di minuti. Trascorso il tempo, le fette vanno tolte dalla scodella, passate nel pangrattato da entrambi i lati e disposte in una teglia precedentemente oliata. Le fette vann0 condite con sale, pepe, un po’ di succo di limone e le erbe aromatiche e poi cotte a 200° in forno pre-riscaldato per 15-20 minuti circa. L’ideale è gustarle calde e croccanti!

Frullato a colazione… e inizi la giornata con grinta

Condividi con i tuoi amici!
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares

La colazione è un pasto fondamentale perchè permette di fare il pieno delle sostanze nutrienti che serviranno per affrontare la giornata con grinta e con la giusta vitalità. E’ molto importante non saltare mai la colazione ma è altrettanto importante scegliere gli alimenti giusti da gustare di mattina. A questo proposito i frullati si rivelano degli ottimi e gustosissimi alleati per fare il pieno di energia!

Dopo il riposo notturno, il corpo ha bisogno di riattivarsi e lo fa bruciando le calorie che gli forniamo con la colazione. Questo è il motivo principale che rende a la colazione davvero importante e insostituibile. Fare colazione permette al corpo di mettersi in moto e bruciare le calorie che gli serviranno per carburare. Una delle motivazioni più comuni di chi salta la colazione o, al contrario, ingurgita rapidamente quel che ha a portata di mano (di solito dolci molto calorici o merendine preconfezionate) è la mancanza di tempo. Quando la vita è frenetica e  si comincia a correre dalla mattina, la colazione è di solito la prima cosa che salta. A tutti sarà capitato saltuariamente di bere un caffè al volo o mangiare un biscotto, per riempire lo stomaco, mentre ci si infila la giacca. Può succedere, ma rendere queste azioni abituali non giova affatto alla salute. E’ bene ritagliarsi dieci minuti per fare colazione con calma, sedersi al tavolo e mangiare con tranquillità. I frullati rappresentano una soluzione ottimale per una colazione nutriente e corretta. Ricchi di vitamine e sali minerali, sono nutrienti, completi a livello alimentare e facili da preparare e in estate sono particolarmente amati per la freschezza, il potere dissetante e la leggerezza.
Vi proponiamo due ricette veloci, gustose e ideali da sfruttare quando si ha poco tempo a disposizione ma tanto bisogno di energie e vitalità.

Frullato di more e yogurt
Ricco di vitamine e sali minerali, questo frullato è un vero elisir benefico dal sapore ricco e gustoso. Per prepararlo occorrono:

10 more
1 yogurt bianco naturale
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaino di semi di chia

Prepararlo è semplicissimo: occorre frullare le more e lo yogurt assieme finche non si ottiene una bevanda cremosa e omogenea. A questo punto basta unirvi il miele e il cucchiaino di semi di chia, mescolare con cura e gustare il frullato con calma, ritagliandovi 10 minuti di relax.

Frullato di pesca, fragola e latte di mandorle
Grazie all’apporto di vitamina C, potassio e fibre, con questo frullato si fa il pieno di energia!
Per prepararlo servono i seguenti ingredienti:

3 fragole
1 pesca
1 bicchiere di latte di mandorle
1 cucchiaio di miele
8 mandorle pelate

Procedete in questo modo: dopo aver pulito i frutti, metteteli nel frullatore assieme al latte di mandorle e alle mandorle, che avrete precedentemente tritato sottili. Quando la bevanda risulterà omogenea, non resta che addolcirla con il miele e gustarla, accompagnata da una fetta di pane integrale.

 

Biscottini con cioccolato e bacche di Goji

Condividi con i tuoi amici!
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares

Una ricetta semplice, leggera ma anche golosa e nutriente, perfetta per i bambini, adatta a chi è allergico al latte e alle uova e ideale anche per chi vuole concedersi un piccolo sfizio. Ecco le indicazioni per preparare i biscottini con cioccolato e bacche di Goji.

biscotti-cioccolato-bacchegoji

Ingredienti
200 gr di farina integrale
90 gr di zucchero di canna integrale
90 gr di cioccolato fondente
40 gr di bacche di Goji
Mezza bustina di lievito vanigliato
1 cucchiaio di Olio extra vergine d’oliva
100 ml di latte di riso
Zucchero a velo

Preparazione
Per preparare i biscottini iniziamo dal cioccolato che andrà sciolto a bagnomaria e poi unito all’olio e allo zucchero, avendo cura di amalgamare bene il tutto. A questo punto vanno aggiunti la farina e il lievito e il composto va impastato finchè non si ottiene una consistenza sabbiosa. Bisogna ora aggiungere, continuando ad impastare, le bacche di Goji tritate e poi gradualmente ammorbidire il composto con il latte di riso finchè la sua consistenza non diverrà morbida e compatta. L’impasto andrà quindi avvolto nella pellicola trasparente e lasciato a riposare un paio di ore in frigorifero. Terminato il tempo di riposo, il composto va lavorato con il matterello fino ad ottenere uno strato molto sottile. Con la formina che preferite o con il bordo di un piccolo bicchiere ricavate i biscotti dall’impasto e disponeteli su una teglia foderata con carta da forno. Infornate in forno preriscaldato a 180° e cuocete per una decina di minuti. Prima di servire i biscottini non dimenticate di dare un’abbondante spolverata di zucchero a velo!