Carnevale: 6 idee per costumi fai da te per grandi e piccini!

Condividi con i tuoi amici!
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Avete già pensato a cosa indossare a carnevale? In un’ottica di risparmio e di tutela dell’ambiente, perchè non pensare ad un costume fai da te, realizzato con materiale di recupero oppure utilizzando e reinterpretando abiti e oggetti che avete già in casa?

Basta un po’ di fantasia e qualche idea per realizzare costumi di ogni genere, davvero spassosi! Non serve necessariamente avere capacità particolari: chi sa cucire potrà dare vita a costumi un po’ più elaborati ma anche chi con ago e filo non ha proprio confidenza, saprà sicuramente adattare l’idea che preferisce alle proprie capacità!
Noi di Ecomarket abbiamo pensato a 6 proposte semplici da realizzare e divertenti, adattabili sia ai bambini che agli adulti: a voi la scelta!

1) Matite colorate

Un’idea molto carina, soprattutto da realizzare in gruppo, è quella di travestirsi da matite colorate. Ognuno sceglie un colore e si veste di quel colore (l’ideale sarebbe indossare collant o leggins e una tunica, entrambi del colore stabilito ma il costume è del tutto personalizzabile sulla base della propria fantasia). Per realizzare il copricapo bisogna procurarsi un cartoncino del colore scelto e dargli la forma di cono. Se volete personalizzarlo potrete incollare della carta colorata marrone subito sotto la punta, per rendere l’idea del legno.

costume-matite-colorate

 

2) I pod o mattoncino Lego?

Divertente e semplice da realizzare, questo costume ben si presta a numerose interpretazioni. Quel che serve è uno scatolone della misura giusta sul quale realizzare i buchi per le braccia, per la testa e il busto, da dipingere e decorare come se fosse un i pod. Se invece preferite dedicarvi alla realizzazione di costumi ispirati a giochi più tradizionali, cosa ne dite dei lego? Basta colorare lo scatolone del colore preferito e decorarlo con le anime dei rotoli di cartaigienica tagliati a metà e chiusi con un foglio di carta, per rendere al meglio l’idea degli incastri dei noti mattoncini.

i pod

lego

 

3) Ancora Lego!

Se invece i vostri idoli sono i personaggi Lego, perchè non realizzarli? Anche in questo caso servono cartone e tempere. Se poi è avanzato qualche pandoro o panettone da Natale e capodanno, la confezione, adeguatamente adattata, è perfetta per realizzare la testa!

personaggi-lego

4) Pippi Calzelunghe

Abiti simpatici e sgargianti, collant a righe colorate, lentiggini, l’immancabile scimmietta e soprattutto due belle trecce: ecco le caratteristiche che in un costume di Pippi Calzelunghe non possono proprio mancare! Un trucchetto per far stare le trecce belle dritte? Inserire al loro interno un filo di fil di ferro!

pippi-calzelunghe

 

5) L’uovo al tegamino: un’idea per chi è in gravidanza

Si tratta di un costume davvero simpatico e divertente, da realizzare usando un panno bianco piuttosto rigido o della gomma piuma su cui praticare un bel buco all’altezza del pancione. Poi basta indossare una maglietta gialla aderente sotto il panno e posizionare il pancione all’altezza del buco e il gioco è fatto!

costume-uovo-al-tegamino

 

6) Uva

Un altro costume simpatico e divertente da realizzare: occorrono solo tanti palloncini viola da attaccare sui vestiti e una bella foglia verde da tenere in testa!

costume-uva

Natale: decorare casa… con il bicarbonato!

Condividi con i tuoi amici!
  • 103
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
    105
    Shares

Chi non rinuncia ad uno stile di vita green ed ecosostenibile nemmeno a Natale troverà molto interessante questa proposta che permette di realizzare delle decorazioni natalizie per la casa e per l’albero di Natale usando la pasta modellabile di bicarbonato.

pasta-modllabile-bicarbonato-decorazioni-natale

La pasta di bicarbonato, veloce da preparare (basta solo qualche minuto), è facilmente modellabile e ben si adatta alla forma che vorrete darle. Inoltre è sicura, atossica e lavabile.
Realizzare queste decorazioni è semplice e, se avete bimbi in casa, può rivelarsi un’attività divertente, piacevole e del tutto sicura per rendere ancor più speciali i pomeriggi di dicembre.
Infine queste decorazioni possono anche essere dipinte e, oltre alla decorazione della casa, ben si prestano anche come idea regalo e sono perfette per realizzare pacchetti natalizi di grande effetto.

pacchetti-regalo-natale-green

Armatevi quindi di formine diverse (quelle classiche per i biscotti sono perfette), mattarello e carta da forno e rimboccatevi le maniche! Questa è la ricetta per preparare questa pasta morbidissima da modellare.

Ingredienti
Bicarbonato di sodio: 2 tazze
Amido di mais: 1 tazza (ve ne servirà anche un po’ da cospargere sul tavolo dove lavorerete a pasta)
Acqua:1 tazza e mezza

Preparazione:
L’acqua va fatta scaldare in un pentolino e quando è ben calda vanno aggiunti il bicarbonato e l’amido. A questo punto è decorazione-natale-pasta-modellabileimportante mescolare con cura in modo che non si formino grumi e che l’impasto risulti omogeneo e morbido. Se dovesse essere troppo secco, aggiungete pure un po’ d’acqua continuando sempre a mescolare. Quando l’impasto risulterà morbido e ben amalgamato (ci vorranno pochi minuti) va tolto dal fuoco e lasciato raffreddare. Una volta che si è raffreddato può essere che risulti un po’ indurito: iniziate subito a lavorarlo e vedrete che riacquisterà la sua consistenza morbida.
Ora che la pasta è pronta non vi resta che dare libero sfogo alla vostra fantasia! Mettete “le mani in pasta” e realizzate quel che vi va! Se preparate delle decorazioni da appendere ricordate di praticare il forellino per inserire poi il nastrino o lo spago; vedrete che divertimento e quante proposte fantasiose faranno i vostri bimbi!

Terminato di creare, disponete le vostre formine su un pezzo di carta da forno e fatele asciugare all’aperto: nel giro di 24 ore diventeranno dure e saranno pronte!
Ricordarsi che il tempo di asciugatura delle forme aumenterà a seconda del loro spessore.

Buon lavoro e buon divertimento!