Farro in crema di zucca e patate

Condividi con i tuoi amici!
  • 37
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    37
    Shares

Con l’arrivo del primo freddo, a chi non è venuta voglia di gustare qualcosa di caldo? Ecco la ricetta di un piatto saporito, gustoso, sano e facile da preparare che ha per protagonista la zucca.

ricetta-farro-zucca

Ingredienti (per 4 persone)
150 gr di farro perlato
1 fetta di zucca
1 patata
1 cipolla
Sale
Pepe
Prezzemolo
Olio extra vergine d’oliva

Preparazione
In una padella capiente va scaldato l’olio e poi va fatta dorare la cipolla tagliata sottile. Vanno poi unite la zucca e la patata tagliate a rondelle e, dopo averle fatte insaporire un po’, il tutto va coperto con acqua calda e fatto cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti, fino a che le verdure non risulteranno morbide. In questo arco di tempo si può procedere con la cottura del farro, secondo la ricetta di base riportata sulla confezione. Quando le verdure saranno pronte, vanno frullate fino ad ottenere una crema omogenea che andrà aggiunta al farro cotto. Il piatto ora va salato e pepato a piacere e insaporito con un filo di olio a crudo e un po’ di prezzemolo e poi servito.

Pomodori ripieni: “nidi di farro”

Condividi con i tuoi amici!
  • 34
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    34
    Shares

I nidi di farro sono una ricetta buona, saporita e bella da presentare in tavola. Semplice da preparare, questa ricetta è sana, gustosa e leggera e sicuramente conquisterà il favore degli ospiti.

ricetta-nidi-di-farro

Ingredienti:

– 200 gr di farro decorticato;
– 8 pomodori di dimensioni medie;
– prezzemolo;
– aglio;
– sale.

 

pomodori-ripieni-di-farro


Preparazione:

La prima cosa da fare per preparare i nidi di farro è cuocere il farro e poi lasciarlo raffreddare. Nel frattempo i pomodori vanno lavati con cura, tagliati a metà e svuotati. Intanto il farro va insaporito con sale, prezzemolo tritato e aglio tagliato finissimo.
Quando il farro risulterà ben insaporito, va usato per riempire i pomodori; i pomodori vanno disposti su una teglia, ricoperti di pangrattato, un filo di olio e messi in forno a gratinare per 45 minuti a 200 gradi.