You Are Here: Home » Bellezza » Rinforzare le unghie: rimedi naturali fai da te

Rinforzare le unghie: rimedi naturali fai da te

A chi non è mai capitato di constatare con sorpresa di avere unghie fragili e rovinate, pronte a spezzarsi e sfaldarsi alla prima occasione che si presenti?
Nulla di preoccupante, può capitare a tutti e diverse e varie possono essere le cause: situazioni di stress, uso di prodotti troppo aggressivi e carenze alimentari sono solo alcune delle tante possibili cause.
Quel che conta è che per rinforzare le unghie e aiutarle a tornare al loro solito splendore serve solo qualche piccolo trucchetto fai da te e che quel che vi serve è già in casa vostra!

unghie-sane-600x308

Ecco 5 rimedi facili e veloci per rinforzare le unghie sia delle mani che dei piedi e farle tornare belle e forti in modo naturale, senza spendere un patrimonio in prodotti ristrutturanti che ben si discostano dall’approccio green.

1) Il potere del bicarbonato
Versatile ed efficace, il bicarbonato si rivela utile anche in caso di unghie deboli e rovinate. Basta unire due cucchiai di bicarbonato a tre gocce di limone e un cucchiaino di miele, massaggiare il composto sulle unghie e lasciarlo agire per 5 minuti, per poi risciacquare con acqua tiepida.


2) Impacco con olio extra vergine d’oliva e limoneunghie benessere rimedi naturali
Un vero e proprio toccasana per le unghie: basta mettere in una ciotola tre cucchiai di olio extra vergine d’oliva e uno e mezzo di succo di limone e immergervi le unghie per 10-15 minuti. Ripetuto con costanza, 2/3 volte ogni settimana, questo trattamento aiuterà notevolmente le vostre unghie e tornare forti e resistenti. Il limone inoltre aiuta a sbiancare le unghie ingiallite mentre l’olio extra vergine d’oliva idrata in profondità.

3) Aglio: un insolito alleato
Quando si parla di unghie deboli e facili a sfaldarsi, entra in gioco anche l’aglio. Si tratta di un rimedio naturale di grande efficacia: basta tagliere a metà uno spicchio di aglio, passarlo sulle unghie e lasciarlo agire per tutta la notte. Il trattamento va effettuato un paio di volte alla settimana e i risultati sono visibili rapidamente. Sconsigliamo questo trattamento a chi non ama l’odore dell’aglio.

4) Olio di ricino
Un altro rimedio naturale di grande efficacia consiste nel procurarsi una boccetta di smalto, pulirla con cura rimuovendo  ogni traccia e residuo di smalto e riempirla poi con olio di ricino e olio extra vergine d’oliva, aggiungendo poi alla fine 3 gocce di succo di limone e agitare la boccetta affinché il tutto si mischi. Questo nuovo smalto ristrutturante andrà applicato ogni sera sulle unghie con l’apposito pennellino, proprio come un normale smalto. Siate parche perché unge molto ma il risultato è davvero soddisfacente.

impacco green mani e unghie5) Impacco con avocado: specifico per mani e unghie
Chi preferisce cogliere l’occasione e dedicarsi nel frattempo anche alla cura delle mani, può provare questo impacco a base di avocado. In una ciotola vanno messi:
Mezzo avocado pulito e schiacciato
Un tuorlo d’uovo
Un cucchiaino di miele
Due cucchiaini di succo di limone
Il tutto va mescolato fino a creare un composto omogeneo che va spalmato su mani e unghie, lasciato in posa per 10/15 minuti e poi rimosso con acqua tiepida.

Una raccomandazione finale:
Se i rimedi naturali suggeriti, anche se seguiti con costanza, non portano a risultati, consigliamo di indagare meglio con l’aiuto del medico curante quali cause si celino dietro la debolezza e il malessere delle vostre unghie.

Rinforzare le unghie: rimedi naturali fai da te

About The Author

Number of Entries : 244

Leave a Comment

Scroll to top