Piedi gonfi? Prova questi 4 rimedi naturali!

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I piedi sostengono letteralmente il nostro corpo e, proprio per questo motivo, spesso pagano le conseguenze delle scorrette abitudini che adottiamo ogni giorno. Un sintomo comune di malessere che tuttavia però non deve essere trascurato è il gonfiore dei piedi, una conseguenza fastidiosa e poco piacevole legata a numerose problematiche di natura diversa.

piedi-gonfi-rimedi

C’è infatti chi di piedi gonfi soffre sempre, chi ne soffre quando sta in piedi a lungo, chi con il caldo e chi in gravidanza. Anche le cause possono essere tante e diverse: sovrappeso, abuso di sale, ritenzione idrica, cattiva circolazione, cattive abitudini alimentari e posture scorrette ne sono solo un esempio. I piedi gonfi possono interessare anche chi durante il giorno sta a lungo seduto, chi sta troppo in piedi, chi usa scarpe non adatte, chi abusa di scarpe con il tacco ma anche chi ha i piedi piatti e usa scarpe troppo basse…insomma, le cause possono essere davvero tante, più o meno gravi, e vanno in primis indagate e approfondite per poi essere risolte al meglio.

Nel frattempo, per alleviare il fastidio dei piedi gonfi e cercare di arginare il problema, ecco quattro rimedi della nonna, efficaci e del tutto naturali, per trovare un po’ di sollievo.

pediluvio-piedi-gonfiPediluvio freddo e caldo
Un buon modo per riattivare la circolazione e ridurre il gonfiore dei piedi consiste nell’alternare bagni di acqua calda e fredda: una vera e propria ginnastica vascolare. Per farlo la cosa migliore è utilizzare una bacinella piena di acqua calda in cui immergere i piedi per una decina di minuti. Terminato questo tempo, bisogna mettere i piedi sotto acqua corrente fredda per 1 minuto circa, poi nuovamente nella bacinella e via dicendo, per 3 volte. L’effetto vaso-dilatatore e vaso-costrittore darà giovamento ai piedi e ne ridurrà in modo considerevole il gonfiore.

Sù i piedi!
Si tratta di un rimedio semplicissimo ma al contempo di grande efficacia. Prima di applicare creme, pomate, impacchi, fare pediluvi o qualsiasi altra cosa, bisogna tenere i piedi ben sollevati per una trentina di minuti e i risultati saranno subito visibili.

Esercizi con pallina
Un altro modo per riattivare la circolazione e aiutare ad eliminare la sensazione di gonfiore alle estremità, consiste nel mettere una pallina per lo yoga (o in alternativa una pallina da tennis) sotto la pianta del piede e con essa massaggiare tutta la zona per dieci minuti al giorno. Questo semplice esercizio contribuirà a dare grande sollievo.

massaggi-piedi-pallina

Massaggi
A volte un massaggio ben fatto, può ridurre i liquidi in eccesso, drenare e dare sollievo a chi soffre di piedi gonfi. I tipi di massaggi possibili sono tanti e diversi a seconda delle necessità: rivolgetevi a qualcuno di esperto che sappia come affrontare il problema.