You Are Here: Home » Eco » Natale: decorare casa… con il bicarbonato!

Natale: decorare casa… con il bicarbonato!

Chi non rinuncia ad uno stile di vita green ed ecosostenibile nemmeno a Natale troverà molto interessante questa proposta che permette di realizzare delle decorazioni natalizie per la casa e per l’albero di Natale usando la pasta modellabile di bicarbonato.

pasta-modllabile-bicarbonato-decorazioni-natale

La pasta di bicarbonato, veloce da preparare (basta solo qualche minuto), è facilmente modellabile e ben si adatta alla forma che vorrete darle. Inoltre è sicura, atossica e lavabile.
Realizzare queste decorazioni è semplice e, se avete bimbi in casa, può rivelarsi un’attività divertente, piacevole e del tutto sicura per rendere ancor più speciali i pomeriggi di dicembre.
Infine queste decorazioni possono anche essere dipinte e, oltre alla decorazione della casa, ben si prestano anche come idea regalo e sono perfette per realizzare pacchetti natalizi di grande effetto.

pacchetti-regalo-natale-green

Armatevi quindi di formine diverse (quelle classiche per i biscotti sono perfette), mattarello e carta da forno e rimboccatevi le maniche! Questa è la ricetta per preparare questa pasta morbidissima da modellare.

Ingredienti
Bicarbonato di sodio: 2 tazze
Amido di mais: 1 tazza (ve ne servirà anche un po’ da cospargere sul tavolo dove lavorerete a pasta)
Acqua:1 tazza e mezza

Preparazione:
L’acqua va fatta scaldare in un pentolino e quando è ben calda vanno aggiunti il bicarbonato e l’amido. A questo punto è decorazione-natale-pasta-modellabileimportante mescolare con cura in modo che non si formino grumi e che l’impasto risulti omogeneo e morbido. Se dovesse essere troppo secco, aggiungete pure un po’ d’acqua continuando sempre a mescolare. Quando l’impasto risulterà morbido e ben amalgamato (ci vorranno pochi minuti) va tolto dal fuoco e lasciato raffreddare. Una volta che si è raffreddato può essere che risulti un po’ indurito: iniziate subito a lavorarlo e vedrete che riacquisterà la sua consistenza morbida.
Ora che la pasta è pronta non vi resta che dare libero sfogo alla vostra fantasia! Mettete “le mani in pasta” e realizzate quel che vi va! Se preparate delle decorazioni da appendere ricordate di praticare il forellino per inserire poi il nastrino o lo spago; vedrete che divertimento e quante proposte fantasiose faranno i vostri bimbi!

Terminato di creare, disponete le vostre formine su un pezzo di carta da forno e fatele asciugare all’aperto: nel giro di 24 ore diventeranno dure e saranno pronte!
Ricordarsi che il tempo di asciugatura delle forme aumenterà a seconda del loro spessore.

Buon lavoro e buon divertimento!

 

Natale: decorare casa… con il bicarbonato!

About The Author

Number of Entries : 243

Leave a Comment

Scroll to top