You Are Here: Home » Bellezza » Malanni invernali? Rimedi naturali.

Malanni invernali? Rimedi naturali.

Non c’è niente da fare. Febbraio è ormai agli sgoccioli ma continuiamo a portarci sulle spalle il nostro bagaglio di malanni di stagione.

febbre


Raffreddore, tosse, mal di gola
 sono tra i sintomi più tipici di uno stato di salute un po’ traballante e sono anche tra i mali più difficile da sradicare dai nostri corpi.

Sì, perché ormai, a meno che non si è colpiti in pieno da un febbrone da cavallo, da un’influenza in grande stile o da un virus che ci fa mettere radici in bagno, pochi hanno la possibilità di prendersi del tempo per riposare e stare al calduccio per un fastidioso raffreddore. E’ per questo che i malanni di stagione vengono sottovalutati e non curati con sufficiente costanza e nel modo giusto; così, alla fine, ce li trasciniamo per lungo tempo senza mai riuscire a guarirne completamente.

Anche questa volta però la natura ci aiuta con i suoi rimedi efficaci e sani;  Non dimentichiamo, però, che non bisogna attendere che un malanno si cronicizzi: è importante agire sempre per tempo, appena il problema si manifesta. E se davvero, anche con un intervento tempestivo, il sintomo tende a non guarire, è bene consultare sempre il medico, per una visita o un parere.

maldigolaImmagine_4_11

1) Rimedi naturali contro il mal di gola.
Spremete dei limoni, mettete un pizzico di sale nel succo così ottenuto e fate dei gargarismi tre volte al giorno. L’infiammazione si attenuerà e voi ne trarrete non poco giovamento! Un altrettanto benefico effetto disinfiammante si può ottenere grazie alle cipolle; fatene bollire le bucce, filtrate il liquido ottenuto e lasciatelo intiepidire, prima di assumerlo. Eventualmente, per migliorarne il sapore, potete zuccherarlo un po! 😉

 

2) Rimedi naturali  contro la tosse.
In questo caso, uno dei rimedi più tipici della nonna, ossia bere latte caldo con il miele, può rivelarsi davvero utile. Il miele infatti, grazie alle sue proprietà emollienti, addolcenti e alla sua azione antibatterica, facilita la cura della tosse. Anche le barbabietole sono un’ottima arma per combattere la tosse: tagliatele a rondelle non troppo grosse, disponetele su un piatto e cospargetele con dello zucchero. Dopo qualche ora potrete constatare che le barbabietole avranno prodotto un succo. Questo succo, molto dolce grazie allo zucchero, va assunto nella quantità di un cucchiaio, tre volte al giorno, per calmare la tosse.

raffreddorei
3) Rimedi naturali contro il raffreddore.
Se invece il vostro cruccio è il naso perennemente colante e un raffreddore che vi accompagna per tutta la stagione fredda, allora rispolverate un vecchio insegnamento della nonna e dedicate ogni sera un po’ di tempo ai vapori caldi. Portate a ebollizione l’acqua, mettete qualche goccia di oli essenziali di eucalipto o menta e respirate gli effluvi.
Non dimenticate poi di bere quotidianamente spremute d’agrumi, specie al mattino, per fare un bel pieno di vitamina C e di lavarvi le mani frequentemente nel corso della giornata,  per allontanare il rischio di contrarre l’influenza.

 

succoaranciaImmagine_5_7

Malanni invernali? Rimedi naturali.

About The Author

Number of Entries : 243

Leave a Comment

Scroll to top