Indecisi sul latte? Provate il Banana Milk!

Oltre al latte vaccino, tante tipologie diverse di latte vegetale sono oggi disponibili in commercio: latte di soia, di riso, d’avena e di mandorle ne sono solo un esempio. Chi però ancora non è riuscito a scegliere quale tipo di latte faccia al caso suo o vorrebbe produrlo in casa da sè in modo semplice, ha una valida alternativa da provare: il Banana Milk.

latte-banana-milk

Questa tipologia di latte, rigorosamente a base di banana, è molto gustosa e nutriente, si può preparare a casa nel giro di pochi minuti e con pochi ingredienti e vanta numerose proprietà.

– E’ dolce, vegano, buono e si può preparare da sè
– E’ economico
– E’ nutriente, ricco di fibre e ha alto contenuto di potassio, vitamina B6 e pectina
– Fornisce un grande apporto energetico e per questo è ideale la mattina e prima/dopo l’attività fisica
– E’ facile da digerire, soprattutto se confrontato con il latte tradizionale, ed è ideale per chi ha lo stomaco delicato
– Contribuisce a ridurre l’affaticamento muscolare e i crampi

Ecco come preparare un bel bicchiere di questo latte:

Ingredienti:
1 banana congelata
1 tazza di acqua naturale
1 pizzico di sale
1 pizzico di cannella in polvere

 

banana-milk-ricetta

Preparazione
Tutti gli ingredienti vanno messi nel frullatore e frullati assieme finchè non diventano omogenei e ben amalgamati. Il Banana Milk è già pronto da gustare, fresco e perfetto per affrontare con la marcia giusta le calde giornate estive.
I più golosi potranno rendere questa bevanda ancor più gustosa aggiungendoci un pizzico di cacao o di vaniglia in polvere.

Infine un consiglio: surgelare le banana permette di averle sempre a disposizione in frigorifero ed eviatarne la velocissima maturazione, oltre che a rendere la bevanda fresca, dissetante e refrigerante, perfetta per la stagione estiva!