You Are Here: Home » Bellezza » Idrata i capelli dopo le vacanze con la maschera naturale a base di banana

Idrata i capelli dopo le vacanze con la maschera naturale a base di banana

Nonostante le cure che gli abbiamo dedicato, i nostri capelli risultano spenti, opachi e aridi al rientro delle vacanze?
Può succedere: l’azione del sole unita a quella della salsedine e del vento mette davvero a dura prova le nostre chiome che restano aggrovigliate per ore sotto i raggi solari, strette in chignon, elastici e mollettoni che rischiano di spezzare e rovinare i capelli.

capelli secchi dopo le vacanze
Per ridare ai capelli il loro splendore e renderli soffici e setosi, cosa c’è di meglio di una buona maschera? Se poi si tratta di una maschera naturale, allora il risultato è garantito!
La ricetta che presentiamo oggi è efficace, semplice ed è un vero toccasana per idratare e ammorbidire i capelli: si tratta di una maschera super nutriente alla banana, perfetta per ridare vigore ai capelli sfibrati da sole e salsedine.
Coloro che sono stata attente al benessere della propria chioma e se ne sono prese cura anche in vacanza, sciacquando con attenzione i capelli dopo ogni bagno in mare e applicando prima dell’esposizione al sole l’apposito olio protettivo per capelli, possono usare questa maschera super nutriente a proprio piacimento, per districare e rendere i capelli ancor più morbidi e lucenti e dedicare loro una coccola in più. Chi invece ha un po’ trascurato la chioma durante le vacanze dovrà essere più assiduo e applicare regolarmente questa maschera naturale per almeno un mese, un paio di volte la settimana, in modo da nutrire per bene e ridare vigore ai capelli sfibrati e stressati.banana maschera nutriente capelli

Per realizzare la maschera naturale idratante a base di banana servono:

1 banana (o 1/2, a seconda della lunghezza del capelli)
3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
3 cucchiai di olio di mandorle dolci
1 cucchaino di miele
1 contenitore capiente
1 cucchiaio di legno
maschera capelli nutriente dopo vacanzeIn un recipiente abbastanza capiente, la banana va schiacciata e ridotta a poltiglia con l’aiuto di una forchetta. Ad essa va aggiunto l’olio d’oliva e quello di mandorle e il composto va mescolato con cura con un cucchiaio di legno, finché non diventi ben omogeneo. A questo punto va aggiunto il miele e, dopo aver mescolato ancora qualche minuto, si può già applicare sulla chioma, insistendo particolarmente sulle punte e massaggiando per qualche minuto il cuoio capelluto. Dopo aver applicato con cura la maschera, i capelli vanno avvolti nella pellicola trasparente e la maschera va lasciata in posa da 10 a 30 minuti, a seconda del livello di disidratazione dei capelli. Terminato il tempo di posa la maschera va sciacquata con abbondante acqua tiepida e si può procedere con il normale shampoo.
Già dopo la prima applicazione i capelli risulteranno morbidi e setosi.

 

Idrata i capelli dopo le vacanze con la maschera naturale a base di banana

About The Author

Number of Entries : 244

Leave a Comment

Scroll to top