You Are Here: Home » Bellezza » Guerra dichiarata alle zampe di gallina grazie ai rimedi naturali.

Guerra dichiarata alle zampe di gallina grazie ai rimedi naturali.

Che gli occhi siano lo specchio dell’anima è noto ai più. Ed è, ahime, altrettanto noto che proprio i nostri cari occhietti siano specchio di tante altre cose a cominciare dall’età, proseguendo con lo stile di vita e terminando con tutte le nostre cattive abitudine, visibili una ad una proprio lì, tra le pieghe dei nostri sguardi.

 

La pelle del contorno occhi infatti è la pelle più delicata del corpo sia perché particolarmente sottile, sia per la continua mobilità dei muscoli facciali che danno vita a tutte le nostre espressioni; dunque,  in quanto tale, è bene dedicare ad essa maggiori attenzioni al fine di preservarla il più possibile da spiacevoli inestetismi dovuti in parte all’inevitabile avanzare dell’età ma, soprattutto, ai continui e ripetuti stress a cui siamo quotidianamente sottoposti e che spesso sono causa di un invecchiamento precoce.

rimedi naturali rugheNumerosi sono questi fattori, come ad esempio l’eccessiva esposizione solare, peggio ancora se senza protezione, le aggressioni del pungente freddo invernale, ma anche la cattiva abitudine del fumo che, oltre ad essere fortemente nociva per la salute in generale, incrementa l’apparizione di rughe e rughette e la conduzione di una vita sregolata in cui le ore di sonno, troppo poche o di qualità pessima, non permettono il naturale distendersi e rigenerarsi della cute. Per non parlare degli Smartphone che, come premio per il loro enorme successo, regalano anche alle giovanissime pieghe e rughine derivanti dal continuo aggrottamento di fronte e sopracciglia, tipica espressione assunta naturalmente mentre siamo intente a spulciare i segreti dei piccoli schermi.

Ed ecco che in questo terreno fertile di cattive abitudini e stili di vita frenetici fanno la loro comparsa le temibili “Zampe di gallina”, piccole rughe simili all’impronta di un uccellino che una mattina appaiono e…zam! Lì purtroppo si piazzano. E le zampe di gallina non sono poi l’unico tipo di inestetismo che attecchisce nel fertile terreno sopra descritto: fanno parte dell’allegra brigata anche borse, occhiaie, palpebre molli e cadenti e le rughette ragnatela che circondano le labbra

 

In ogni caso, non disperate ancora: una serie di semplici accorgimenti RIGOROSAMENTE NATURALI sono validissimi alleati non solo per prevenire la comparsa dei segni dello scorrere del tempo ma anche per alleviarne il passaggio.

Tralasciando dunque le ormai famose iniezioni di botox, facile scappatoia di tante per eliminare in modo immediato le rughe ma che, al contempo, congelano le espressioni del viso, col rischio di creare, in non pochi casi in cui se ne abusa, veri e propri mascheroni, alleamoci invece con la sempre verde madrenatura e vediamo quale tattica adottare in questa guerra alla zampe di gallina &co, tema quanto mai attuale, dicono, allo scoccare dei fatidici 30. (E lo dico a denti stretti, avendo da poco varcato tale soglia)

 

–       Dormire bene: semplice no? Dedicare ogni giorno le giuste ore di riposo al nostro corpo non giova solo alla salute e al nostro benessere psichico, ma anche alla pelle! Nel corso della notte infatti il viso si distende, gli occhi stanchi riposano, la tensione espressiva si allenta e le cellule si rigerano..cosa volete di più?

–       Idratare: se ancora non lo fate abitualmente, vedete di rimediare al più presto! La pelle va idratata! Dopo la doccia, in rimedi dalla natura per la pellecaso d’esposizione solare, dopo una giornata trascorsa all’aperto, idratatevi! Ne vedrete subito i giovamenti!

–       Bere: è importante idratare la pelle e il corpo non solo dall’esterno applicando creme ed oli ma soprattutto dall’interno; come si fa? Con il gesto più semplice che ci sia: bevendo acqua.

–       Non fumare: il fumo è una pessima abitudine, innanzitutto perché fumare fa male alla salute ed eleva notevolmente il rischio di contrarre il cancro; fumare nuoce poi alla bellezza della pelle che subisce un invecchiamento precoce ed ingrigisce. Inoltre, la tipica mimica facciale del fumatore, ossia il contrarsi ripetuto delle labbra e lo strizzamento degli occhi, segnano in breve tempo sul viso il loro passaggio, con veri e propri solchi.

–       Proteggersi dal sole: un altro must di bellezza e salute già detto e ridetto. Non bisogna abusare del sole e in ogni caso, in vista di qualunque tipo di esposizione solare, è bene proteggersi con una protezione adeguata a qualunque età. Non vi interessa? Credete che quei tre mesi di tintarella siano il top della bellezza? Ne riparleremo quando, una volta finita la stagione estiva e sbiadita l’abbronzatura, troverete sul viso qualche ricordo indelebile dell’estate trascorsa.

–       Corretta alimentazione e attività fisica regolare: stili di vita corretti che non guastano mai! Non è il caso di trasformarsi in  fissati per la dieta o in palestrati convinti, basta prediligere cibi freschi e bio, frutta e verdura di stagione, limitare i grassi e muoversi, scegliere di fare due passi a piedi anziché prendere la macchina o i mezzi e usufruire della propria bici, pratica che, oltre ad essere davvero utile per il proprio benessere, è anche piacevole.

 

 

E dopo questi semplici consigli di vita, passiamo a qualche metodo un po’ più strong, ma sempre naturale, preparando qualche intruglio benefico da applicare in viso e sul nostro preziosissimo contorno occhi!

 

Maschera idratante fai-da-te contorno occhi

Ingredienti:

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di cera d’api

1 cucchiaino di burro di cacao

Miscelare gli ingredienti e riscaldarli a bagnomaria. Lasciar raffreddare e incorporare 2/3 cucchiaini di acqua di rose e mescolare. Applicare la maschera sul viso pulito, tenere in posa 15 minuti e risciacquare con acqua tiepida.

Ripetendo il procedimento ogni settimana, vedrete presto i risultati!

Se poi, nella preparazione di questo magico elisir naturale, prediligete il nostro olio totalmente Bio, e rigorosamente italiano, il risultato sarà ancor più soddisfacente!

 

Massaggio con oli essenziali

Un altro metodo efficace sia per prevenire che per attenuare le rughette d’espressione è quello di prendere l’abitudine di fare piccoli massaggi settimanali nella zona del contorno occhi.

Unite assieme 20ml di olio di mandorle, 20 ml di olio di soia e 10ml di olio di avocado e avrete creato un vero e proprio siero anti-age!

 

Occhi gonfi?

Per sgonfiare le palpebre è utile bere quotidianamente infusi di ogni tipo, particolarmente consigliati alla menta, all’anice  e al finocchio. Per un rimedio urgente applicare sulle palpebre per qualche minuto filtrino usati di infuso di tiglio, ancora tiepidi. Vedrete che risultati!

Qualsiasi siano le vostre necessità, fate un giro tra i nostri infusi, the e tisane: troverete sicuramente il più adatto avoi!

 

 

Un ultimo consiglio: quando applicate qualsiasi tipo di prodotto effettuate massaggi che stimolino la ginnastica muscolare del volto e assicuratevi che i prodotti che usate, se comprati in profumeria, supermercati ecc, siano adatti al contorno occhi: spesso infatti creme da giorno o da notte, trattamenti anti-age e maschere purificanti contengono principi attivi molto forti, non adatti alla zona occhi perché troppo aggressivi.

Guerra dichiarata alle zampe di gallina grazie ai rimedi naturali.

About The Author

Number of Entries : 244

Leave a Comment

Scroll to top