Crema mani idratante fai da te

Frequenti lavaggi, l’azione degli agenti atmosferici e alcuni lavori domestici e non solo possono rendere la pelle delle mani secca, screpolata e arida. In questi casi l’applicazione costante di una crema idratante può dare ottimi risultati e ridonare alla pelle delle mani il suo aspetto morbido, liscio e vellutato.
Le creme idratanti per le mani in commercio sono tantissime ma avete mai pensato di provare una crema mani in versione fai da te? Anche in questo caso le ricette da realizzare sono davvero numerose: noi oggi ve ne proponiamo una semplice da realizzare, molto profumata e rigorosamente hand-made!
Ecco la nostra ricetta, tutta da provare!

Crema-mani-fai-da-te-bio

Ingredienti:
60 gr di burro di karitè
30 gr di olio di mandorle dolci
15 gr di burro di cacao
10 gocce di olio essenziale al limone
10 gocce di olio essenziale al pompelmo rosa

Preparazione
La realizzazione della crema è semplicissima: il burro di karitè, il burro di cacao e l’olio di mandorle dolci vanno uniti assieme e mescolati con una frusta fino a creare un composto senza grumi. Il composto va poi profumato con gli oli essenziali (noi abbiamo scelto il limone e il pompelmo rosa, voi potete scegliere le vostre essenze preferite) e mescolato nuovamente. La crema è già pronta: può essere conservata in frigorifero per 1 mese /1 mese e mezzo; di volta in volta riempite un piccolo vasetto con la quantità di crema che vi serve e portatelo sempre con voi. Un suggerimento: la crema è molto ricca e corposa, usatela in piccole quantità, spalmatela e fatela assorbire con cura.