You Are Here: Home » Eco » Combatti il raffreddore con l’elisir vitaminico fai da te!

Combatti il raffreddore con l’elisir vitaminico fai da te!

L’arrivo dell’autunno, colpi d’aria, il cambio di temperatura e soprattutto gli sbalzi del clima sono solo alcune delle cause più comuni che favoriscono la comparsa di raffreddore, tosse e dei più comuni sintomi influenzali. In questo periodo raffreddarsi è semplice e anche solo a stare fuori casa tutto il giorno affrontando il freddo mattutino e il caldo pomeridiano senza i giusti accorgimenti, si rischia di dover fare i conti con uno scomodo naso colante.

raffreddore-rimedi naturali

Certo, prevenire questi raffreddamenti non è semplice ma prima di correre ai ripari con farmaci e approcci decisamente forti, perché non fare un tentativo con un rimedio naturale di vecchia data?
Protagonista principale è il miele: un importante e fondamentale alleato per il proprio benessere. Nutriente, dolce, buono e ricco di benefici per l’organismo, il miele aiuta anche a rinforzare le difese immunitarie per affrontare con una marcia in più intemperie e avversità. Quasi come una sorta di antibiotico naturale, il miele è davvero un toccasana per prevenire i malanni di stagione e anche per velocizzarne la guarigione. Ricordate quando la nonna vi diceva di mangiare un cucchiaino di miele al giorno, con l’arrivo delle stagioni più fredde? Ebbene, il principio è il medesimo ma in questo caso, oltre al miele potrete avvalervi dell’apporto benefico di due compagni utili e efficaci: il limone e lo zenzero. Dalla sinergia di questi ingredienti e unendo i loro innumerevoli benefici si ricava un vero e proprio elisir naturale e salutare, ideale per addolcire piacevolmente l’arrivo dell’autunno!

mal-di-gola-rimedio-fai-da-te

Quel che serve:

1 vasetto di vetro sterilizzato da 0,30l
Miele ai fiori d’arancio
1 Limone
1 pezzetto di zenzero

Come procedere:
Lavare il limone e tagliarlo a fettine sottili, avendo cura di rimuovere tutti i semini e le due estremità. Anche il pezzetto di zenzero va pelato e tagliato a pezzetti.
Dopo aver terminato, il miele va versato nel vasetto fino a riempirlo per un terzo circa; il miele ai fiori d’arancio, che si caratterizza per la sua grande azione antibatterica e ha proprietà antispasmodiche e sedative, ha colore scuro, profumo persistente agrumato, naturale consistenza liquida e tende a cristallizzare lentamente secondo un naturale processo di aggregazione degli zuccheri. Per la nostra ricetta fai da te è importante che il miele sia liquido per cui, in caso di cristallizzazione, per riportarlo allo stato liquido, basta scaldarlo per qualche minuti a bagnomaria ad una temperatura non superiore ai 40° gradi.

elisir vitaminico
A questo punto si prosegue disponendo a strati limone, zenzero e poi ancora miele fino a riempire il barattolo. Per non lasciare bolle d’aria e far sì che il miele possa riempire tutto è bene schiacciare un po’ col cucchiaio e muovere il contenuto. Quando il barattolo è pieno va chiuso, riposto in frigorifero e lasciato riposare 3-4 giorni in modo che il limone e lo zenzero rilascino succhi e proprietà. Trascorsi i giorni di riposo, questo super elisir vitaminico è pronto: se ne può mangiare un cucchiaio al giorno (da sciogliere lentamente in bocca, soprattutto in caso di mal di gola) o scioglierlo quotidianamente nel proprio tè o nella tisana preferita. E’ ottimo sia come prevenzione che per alleviare i sintomi influenzali e permettere una guarigione rapida e buona.

Combatti il raffreddore con l’elisir vitaminico fai da te!

About The Author

Number of Entries : 244

Leave a Comment

Scroll to top