You Are Here: Home » Eco » Chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo.

Chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo.

Dal 9 al 14 aprile 2013 Milano mette il vestito della festa. Il Salone Internazionale del Mobile oltre a proporre tutte le novità, i progetti e le evoluzioni tecnologiche dei materiali che riguardano il settore della casa, dell’arredamento e del design è, da sempre, attento all’ecosostenibilità e all’ambiente, perché è proprio l’armonia tra le nuove soluzioni abitative, la ricerca degli spazi e le città in cui viviamo, l’evoluzione auspicabile del prossimo futuro.

seminare al vento per raccogliere fiori

Vivere all’aperto a contatto con la natura, ma dentro la propria città, il proprio quartiere. Questo è il concept di Angelo Grassi che presenta “Ortofabbrica”, probabilmente uno degli eventi più interessanti di quest’anno, per chi, come noi, strizza l’occhio alla sostenibilità e all’ecologia.

I materiali naturali e di recupero sono i protagonisti principali di questo evento ospitato negli oltre 800 mq della location di Via Savona 52; uno spazio dove si mescolano con attenzione la semplicità degli oggetti e il valore autentico del passato con la bellezza così sobria della natura riproposta come complemtento di design.

Designer, architetti del paesaggio, artigiani tessili e stilisti sono guidati dal Grassi non solo per recuperare oggetti dimenticati e riutilizzare materiali per creare novità stilistiche e di arredamento, ma sono uniti per lanciare un messaggio forte e sincero. Perché tutti noi sappiamo che il rispetto e la sostenibilità per la natura, anche dove facciamo fatica a vederla, sono valori da difendere, perché è dal contatto con l’energia vitale che sprigiona la natura che possiamo rendere migliori noi stessi e i luoghi delle nostre radici.

Ortofabbrica non ha esposto le sua idea progettando questo showcase all’interno di un parco o un giardino della città, ma dentro un anonimo e dimesso parcheggio. Ci invita ad entrare in punta di piedi, assopiti dal grigio della metropoli, per risvegliarci, per dirci, con educazione, che è possibile prenderci cura del “nostro giardino” non solo per noi, ma per condividerlo con tutti, per colorare la nostra vita.

ortofabbrica salone del mobile 2013“Chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo” è una frase dipinta su un muro di Milano da un artista di strada. E’ il suo grido silente per farci fermare a riflettere. Non è mai stato cancellato a differenza di altri murales. Perché ci tocca dentro, perché sappiamo che fermarci anche solo un attimo per prenderci cura dei luoghi che abitiamo è un valore che abbiamo bisogno di coltivare.

Prendetevi un giorno per vivere slow. Angelo Grassi, Ortofabbrica e  tutte le persone che hanno partecipato al progetto ci invitano a prendere una pausa e a ripensare la città in maniera diversa e sicuramente migliore.  Noi di www.ecomarket.bio questo lo sappiamo già e anche voi che ci seguite. Non ci resta che spargere la voce!

Chi getta semi al vento, farà fiorire il cielo.

About The Author

Number of Entries : 1

Leave a Comment

Scroll to top