Con la dieta detox ritorna in forma

dieta detox
Condividi con i tuoi amici!
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares

Dieta detox per incominciare il nuovo anno. È difficile riprendere le normali attività dopo le feste, complice anche una certa pigrizia che rende tutto più faticoso. Sicuramente, gli eccessi alimentari sono complici di questo stato che non ci aiuta a sentirci bene e ci toglie ogni energia.

Per affrontare al meglio il nuovo anno, quindi, bisogna liberarsi dalle tossine accumulate. Disintossicarsi. Depurarsi. La dieta Detox è quello che serve 😉

Iscriviti al Workshop Detox

Vietato digiunare

La dieta detox non prevede il digiuno, digiunare per compensare gli eccessi natalizi è una scelta poco indicata e niente  affatto sicura: digiunare anche solo per pochi giorni è infatti un’esperienza seria da condurre solo se si è davvero esperti, ovvero se si hanno le conoscenze adeguate per poterlo fare, o se ci si affida a qualcuno che le ha.

Diverso è invece dare ascolto al proprio corpo e scegliere magari di non mangiare se ci si  sente inappetenti: questo è un segnale molto forte e valido che il tuo corpo può inviarti quando ha bisogno di una pausa, di un po’ di riposo. E’ un’inappetenza sana, passeggera, necessaria anch’essa al tuo organismo per iniziare ad eliminare un eccesso di scorie metaboliche che il tuo corpo fatica a gestire.

Come depurarsi dalle tossine con la dieta Detox

Ricordati che sono tre i maggiori sistemi che il nostro corpo adopera per allontanare le tossine:  quello urinario , quello intestinale  ed infine la sudorazione .  Sostenere l’attività detox del fegato e di questi tre sistemi attraverso una dieta detox e l’esercizio fisico aiuta il tuo corpo a disintossicarsi.

Esistono alimenti che possono attivamente agire in questo senso favorendo la disintossicazione del tuo organismo dal pieno di proteine, zuccheri, grassi ed alcool.

Prima di tutto, prima di indicarti le potenzialità di qualsiasi alimento detox, bevi acqua, abbondantemente e nel corso di tutta la giornata. Se ti risulta difficile berne in quantità adeguata puoi optare per tisane o tè, scegliendo magari tra quelle con proprietà disintossicante senza dolcificarli.

Consigliamo:

Quali sono i cibi per una Dieta Detox

Per una dieta detox efficace prediligi per i tuoi pasti e i tuoi spuntini consistenti quantità di frutta e verdura, fresche, di stagione e possibilmente crude,  e cereali integrali: son tutti cibi ricchi in sali minerali e vitamine.

  • Barbabietole, perché ricche in vitamine del gruppo B e flavonoidi ad attività antiossidante e per la loro capacità di sostenere la salute del fegato grazie alla betaina in esse contenuta.
  • I carciofi, per l’alto contenuto in fibre a favore della motilità intestinale e per le sue proprietà a sostegno dell’attività del fegato, questo grazie al contenuto in cinarina con azione trofica sulla cellula epatica.
  • Le verdure verdi, perchè ricche in clorofilla (bietole, erbetta, spinaci, broccoli, cicoria, rucola ed insalata in generale) che possiede capacità rigenerante e depurativa a sostegno della funzione intestinale.
  • Il tè verde, ricchissimo in antiossidanti e catechine che agiscono direttamente sul fegato sostenendone l’attività, ha azione anche diuretica.
  • Lo zenzero, ricchissimo anch’esso di antiossidanti e tonico per la funzione intestinale, protegge inoltre la salute del fegato promuovendone la secrezione della bile.
  • La curcuma, potente antinfiammatorio naturale per tutto l’organismo.
  • Consigliamo, anche un mix zenzero e curcume, il Golden Milk,  un’elisir di benessere, ti depura e rinforza le difese immunitarie.
  • Gli agrumi, per l’alto contenuto in vitamina C.
  • L’aglio, per le sue complesse proprietà antiossidanti.
  • L‘avena in tutte le sue forme, è ricca di fibre e  stimola la produzione di lecitina nel fegato, favorendo la depurazione completa dell’organismo dalle tossine.
  • I kiwi e le mele in grado di favorire una regolare funzionalità intestinale.

Per un sano stile di vita non dimenticare l’attività fisica. Usa le app!

Muoversi è un alleato sempre efficace per il proprio benessere psico-fisico quindi per la tua dieta detox non dimenticare  l’attività  fisica. Quella nascosta nella tua attività giornaliera ti aiuterà a perdere peso.
Cammina molto, non prendere la macchina, fai le scale e non usare l’ascensore.

Oggi ci sono tante applicazioni (app) che ti aiutano. Puoi monitorare i passi, i km percorsi e il tuo benessere fisico in generale. Sono applicazioni stimolanti poiché ti motivano nel raggiungimento dei i tuoi obiettivi. Ad esempio l’app di Apple Salute è già installata gratuitamente nei dispositivi iOS di Apple. Oppure nel mondo Android, l’app Pedometro, disponibile su Google Play.

Un’attività fisica più mirata ed intensa, invece,  accompagnata ad una buona sudorazione, ti aiuterà ad allontanare, ulteriormente, le tossine accumulate.

Iscriviti al Workshop Detox

Succhi 100% frutta di InfinityBio, succhi di frutta di alta qualità italiani

newsletter-succhi-infinity-sett-2017
Condividi con i tuoi amici!
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares

Succhi 100% frutta di alta qualità prodotti da InfinityBio, consorzio che unisce due storiche aziende romagnole, la Società Agricola Biologica F.lli Bandini, con sede in Faenza (provincia di Ravenna) e l’Azienda Agricola Biologica Polenghe, con sede a Imola (provincia di Bologna) che danno vita a una nuova realtà nel settore biologico, la “InfinityBio” Società Consortile Agricola a Responsabilità Limitata.

Sono un buon esempio delle eccellenze del made in italy nel campo del fresco, con l’obiettivo di rafforzare e garantire una vera filiera di qualità, una filiera garantita dalla terra al consumatore.

succhi 100% frutta9 gusti diversi per i succhi 100% frutta

La preparazione dei succhi, che avviene nel pieno rispetto dell’ambiente, prevede il controllo di ogni fase di sviluppo del frutto che è raccolto solo quando è maturo e lavorato dopo poche ore. I succhi contengono l’autentico gusto della frutta fresca, solo 100% frutta,  senza zuccheri aggiunti, senza conservanti completamente vegani e senza glutine.

Puoi provare ben nove gusti, sono tutti ricchi di vitamine e sali minerali.

  • Succo Green di Uva, Prugna, Kiwi e Mele. È depurativo, aiuta l’eliminazione delle scorie e la regolarità intestinale.
  • Succo Energy di Pera, Prugna e Albicocca. È un mix di salute composto da frutti dolci e aspri, per una sferzata di energia positiva.
  • Succo Blu di Uva, Pesca e Mirtillo nero. È antiossidante, combatte l’invecchiamento precoce delle cellule, ricarica l’organismo di energia e vitalità.
  • Succo di Kiwi e Uva. È ricco di vitamina C, potenzia le difese immunitarie, ha note proprietà antisettiche, dissetanti e diuretiche.
  • Succo di Uva, Mela e Zenzero. Dal gusto dolce e tonificante stimola il sistema immunitario.
  • Succo di Pesca e Uva.  Aiuta il buon umore, a combattere lo stress e ricarica l’organismo.
  • Succo di Mela e Uva. Fa bene alla salute, aiuta la memoria e ringiovanisce la pelle.
  • Succo di Pera e Uva. Ha un gusto corposo e dolce è un potente antiossidante, è ricco di calcio, aiuta la concentrazione.
  • Succo di Albicocca e Uva. Ha poche calorie, aiuta l’umore, a combattere lo stress e la regolarità intestinale.

Abbiamo raggiunto Carlo Morini di InfinityBio per qualche domanda.

Come è nata l’idea dei succhi 100% frutta?

L’idea parte da “Creare un prodotto di altissima qualità, produrre succhi unici dedicando terreni esclusivamente per la produzione di succhi. La nostra produzione ammonta a circa 900 mila bottiglie di succhi principalmente destinati al mercato italiano. Tuttavia, di recente, si stanno aprendo nuovi mercati europei, quali Francia, Spagna, Germania, Grecia, ma anche Stati Uniti e Singapore

State considerando di approcciarvi anche alla coltivazione biodinamica?

Assolutamente sì!!! Siamo in conversione all’agricoltura biodinamica da oltre due anni e, molto probabilmente, già a partire da inizio 2018 saremo certificati Biodinamici“.

Grazie per il suo tempo, in conclusione per i nostri lettori?

I nostri succhi sono 100% frutta biologica, senza zuccheri aggiunti, senza aggiunta di acqua, completamente vegani e senza glutine. 
La passione e la dedizione che mettiamo quotidianamente nel nostro lavoro ci hanno portati a sposare un progetto nel quale crediamo fermamente e ci auguriamo che accresca sempre più l’attenzione dei consumatori verso gli alimenti genuini, salutari, naturali, come i succhi InfinityBio, conclude Carlo Morini di InfinityBio.

Fai la prima colazione con il Muesli, la tua miscela di cereali

colazione muesli
Condividi con i tuoi amici!
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Il muesli è una miscela di cereali e frutta secca, ideale da preparare per la prima colazione perché fonte di energia. È molto popolare in Svizzera dove è consumato anche per cena. Inizialmente faceva parte della dieta riservata ai vegetariani, oggi è presente in qualsiasi dieta alimentare.

Maximilian Oskar Bircher-Benner, medico e nutrizionista svizzero, morto nel 1939, inventò il Birchermüesli, ricetta da cui proviene il muesli. La ricetta originale del Birchermüesli è caratterizzata da quattro ingredienti fondamentali: fiocchi d’avena, latte, una manciata di noci, la mela grattugiata e un po’ di succo limone.

Come si mangia il muesli

Oggi è consigliato accompagnarlo con latte, yogurt o latte di soia. Ci sono tante varietà, ma ci piace rispettare la ricetta semplice e originale. È  facile da preparare, basta solo dotarsi di un alimento base come i fiocchi di avena, questi sono di origine italiana e basta aggiungere il latte di soiasucco di limone e mela grattugiata.

colazioni-muesli
Selezione di muesli disponibili su www.ecomarket.bio

I benefici del muesli

  • L’avena è un prezioso alimento per la nostra dieta quotidiana, è ricca di fibre ed è in grado di fornire energia senza innalzare la glicemia. È ricca di proteine quindi ideale per le diete vegetariane.  Ha un alto contenuto di fibre solubili per questo aiutano la regolarità intestinale e a dare un senso di sazietà. Abbassa il livello di colesterolo nel sangue, protegge le arterie dall’aterosclerosi.
  • Il latte è uno degli alimenti più nutrienti e completi, è ricco vitamine del gruppo A e B , di calcio e di vitamina D (essenziale per le ossa e i denti ).
  • Il latte di soia, è considerato un’ottima alternativa al latte vaccino anche dai nutrizionisti, è privo di lattosio (quindi ideale per chi è intollerante) è senza colesterolo. Contiene vitamine e fibre.
  • Le noci contengono preziose proprietà per la nostra salute. Sono ricche di proteine vegetali, di omega 3, di sali minerali e di energia. Sono potenti antiossidanti, fonte di vitamine, specialmente della vitamina E che protegge i tessuti dell’organismo dai radicali liberi. Aiutano a mantenere stabile il livello di colesterolo nel sangue, a rinforzare la memoria e a regolare i cicli di sonno – veglia grazie alla presenza di melatonina.Come si dice… una mela al giorno toglie il medico di torno. Le mele sono ricche di fibre, vitamine, soprattutto C, e sali minerali. Svolgono una forte azione antiossidante preservando le cellule dall’invecchiamento precoce. Controllano la glicemia, il colesterolo e hanno proprietà antinfiammatorie.

Niente di più semplice e di salutare per iniziare un nuovo giorno con una ricarica di energia e vitalità, piena di benessere psicofisico che aiuta ad affrontare con il giusto equilibrio le sfide che ci attendono tutti i giorni.

Lo sapevi che?

Vale la pena ricordare che la dieta del dottor Maximilian Oskar Bircher-Benner è basata essenzialmente su una alimentazione ricca di vegetali vivi (verdura e frutta cruda e fresca) e considerati banditi dalla dieta invece tutti gli alimenti “morti” quali cibi cotti o conservati, prodotti industriali, alcool, sale, zucchero, carni, salumi, uova, latte, tè, caffè, bevande sintetiche, marmellata, formaggi e pane bianco. Cosi come ricorda Katherine Milton, una eminente scienziata alimentare e ricercatrice presso l’Università di Berkley afferma che: «La prevalenza diffusa di problemi di salute legati all’alimentazione, in particolare nei paesi altamente industrializzati, suggerisce che molti esseri umani non stanno mangiando in un modo compatibile con la loro biologia».

Nel 1903, l’illustre nutrizionista che inventò il Birchermüesli pubblicò un libro: «Brevi fondamenti della terapia nutrizionale, sulla base della tensione energetica in cucina» in cui descrive le potenzialità benefiche del cibo crudo, per questo possiamo definirlo come il precursore del raw-food, insomma, un vero crudista, un visionario per la sua epoca.

Maggiori informazioni, in lingua inglese, direttamente dagli archivi della Università di Zurigo, “A new way of living: Maximilian Bircher-Benner (1867-1939)  una lettura educativa ed affascinante.

Gambe pesanti? Prova i rimedi fai da te!

Condividi con i tuoi amici!
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Con l’arrivo del caldo le prime ad accusare sono le gambe. Le sensazioni di pesantezza, gonfiore e indolenzimento sono infatti ben note a tutte le persone che, nelle giornate estive caratterizzate da alte temperature, soffrono di gambe pesanti. Ecco qualche rimedio fai da te per cercare di contrastare queste spiacevoli sensazioni!

Quando si parla di gambe pesanti, caldo, lavori sedentari o in cui si sta eccessivamente in piedi e ritenzione idrica non aiutano affatto. C’è chi ne soffre particolarmente, chi accusa questa situazione solo in determinate circostanze e chi invece, molto fortunato, non ne risente mai. In ogni caso è bene sempre tenere presente qualche semplice consiglio fai da te per alleviare il problema!


Acqua: un elisir naturale!

Bere almeno due litri di acqua al giorno è essenziale per il benessere del nostro organismo e lo è ancora di più quando le temperature si alzano. L’acqua favorisce la diuresi, aiuta a prevenire la disidratazione e mantenere la giusta temperatura corporea. Anche le scelte alimentari che facciamo sono importanti: con il caldo è infatti buona norma privilegiare cibi leggeri, freschi e ricchi di liquidi, frutta e verdura in primis! Le nostre gambe ringrazieranno!

Sgranchirsi le gambe!
Il problema delle gambe gonfie e pesanti si presenta spesso o si aggrava quando si è costretti a stare seduti a lungo. A volte accade per lavoro, altre volte per la necessità di fare lunghi viaggi in macchina o in aereo: questa postura però, se assunta per troppo tempo consecutivo, impedisce il corretto circolo del sangue, con chiare e visibili conseguenze. Il consiglio è quindi quello di fare spesso delle pause per sgranchirsi le gambe, fare due passi o, se possibile una breve passeggiata. In caso di impossibilità, ad esempio per un lungo viaggio in macchina, si può dare una mano alla circolazione indossando le calze elastiche a compressione graduata. Meglio evitare invece, sia in queste circostanze che in generale, di indossare abbigliamento stretto o aderente.

acqua-fredda-gambe


Acqua fredda: una preziosa alleata!

A fine giornata le nostre gambe implorano veramente aiuto! Per alleviare la sensazione di gonfiore e trovare un po’ di pace, ci si può aiutare con l’acqua fredda nei seguenti modi:
– pediluvi rilassanti: acqua fredda, la propria essenza preferita e un po’ di relax!
– Getti alternati:un modo rapido per provare sollievo e ravvivare la circolazione consiste nel passarsi sulle gambe con il doccino, getti di acqua freddi e poi caldi, alternando dopo qualche minuto.
– Impacchi: bagnare gli asciugamani in acqua fredda e arrotolarli attorno alle gambe, darà una sensazione di immediato benessere!

Inoltre: 
appena possibile, sdraiatevi e alzate le gambe in alto, per favore il flusso circolatorio. Anche i massaggi, effettuati dal basso verso l’alto con creme rinfrescanti, donano un vero sollievo!

E forza.. il caldo non dura per sempre! 🙂

 

 

Acqua di cetriolo, un elisir di benessere!

Condividi con i tuoi amici!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Siete in cerca di una bevanda dissetante, buona e ricca di benefici? Allora l’acqua di cetriolo è quello  che fa per voi! Fresca, leggera e perfetta per l’estate, l’acqua di cetriolo è un vero e proprio elisir di benessere in grado di regalare al nostro corpo tantissimi benefici: provare per credere!
Nell’articolo vi spieghiamo tutto quel che c’è da sapere su questa fantastica bevanda!

Acqua di cetriolo: come prepararla
Preparare questa bevanda dell’estate è molto semplice.

Ingredienti:
Un cetriolo
Un litro di acqua naturale
Un limone
2 cucchiai di semi di Chia
Menta

Preparazione:
Pulire, pelare e tagliare mezzo cetriolo e metterlo nel frullatore con la metà dell’acqua, il succo del limone e i semi di chia. Frullare il tutto e poi trasferirlo in una brocca assieme al resto dell’acqua. Mescolare bene, tagliare al fettine il resto del cetriolo e metterlo nella brocca  assieme alla menta e riporre in frigo per almeno un’ora.

Modalità di assunzione
L’acqua di cetriolo va bevuta nel corso della giornata e si può bere tutti i giorni. Per avere risultati soddisfacenti andrebbe bevuta almeno quattro volte la settimana. Se bere un litro di acqua di cetriolo al giorno vi crea problemi potete dimezzare tutte le dosi.

I benefici dell’acqua di cetriolo:

Grande potere idratante e tante vitamine
In estate, si sa, bere liquidi è ancora più importante perchè caldo e sudore mettono a dura prova il corpo. Come tutti i liquidi, anche l’acqua di cetriolo contribuisce a mantenere un buon livello di idratazione ma non solo. Grazie ai suoi ingredienti, quest’acqua è ricca di vitamine, in particolare la vitamina A, C ed E. Questa bevanda è ricca anche di sali minerali, che aiutano il corpo a mantenersi vitale ed energico. Grazie al suo sapore piacevole e fresco, l’acqua di cetriolo si beve molto volentieri e questo rappresenta un ottimo incentivo per le persone che di solito bevono pochi liquidi o che non amano bere acqua.

Amica della linea e disintossicante.
L’acqua di cetriolo è una bevanda a zero calorie e aiuta a tenere a bada il senso di fame e a ridurlo. Il cetriolo infatti è un alimento saziante e, bere questa bevanda nel corso della giornata, aiuta a non arrivare a tavola in preda alla fame. Grazie all’alto contenuto di fibre, questa acqua è anche disintossicante e aiuta a depurare il corpo dalle tossine. Berne un bicchiere la mattina, prima di fare colazione, è un ottimo modo di iniziare la giornata!

Il potere degli anti-ossidanti
Questa bevanda è ricca di anti-ossidanti che fanno bene al cervello, agli occhi e alla pelle. Contribuiscono a rallentare i naturali processi di invecchiamento cellulare, combattono l’invecchiamento precoce e aiutano a prevenire l’insorgere di diverse malattie croniche come il diabete e il morbo di Alzheimer. Grazie all’alto contenuto di potassio, l’acqua di cetriolo contribuisce a migliorare la circolazione, regolare la pressione e proteggere il cuore.