You Are Here: Home » Alimentazione Bio » Benvenuti Vini biologici!

Benvenuti Vini biologici!

Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia,
un buon libro, un buon amico.
Molière

Per festeggiare un evento importante, brindare ad un nuovo inizio o più semplicemente condividere pranzo conviviale con i propri cari, un bicchiere di buon vino è di fondamentale importanza.
Infatti, se la tavola è degna di questo nome, una o più bottiglie del proprio vino preferito non  mancheranno mai!

vino-rosso-brindisi-520

Celebrata attraverso i secoli ed associata all’amicizia, al successo, alla convivialità e alla gioia di vivere, questa deliziosa bevanda, con le sue infinite varianti, è in grado di soddisfare veramente tutti i gusti.
Buono, profumato e dal gusto poliedrico e sfaccettato, il vino, se bevuto con moderazione e senza eccessi, oltre a dare un tocco di sapore ad ogni pietanza, è persino in grado di donare beneficio al cuore, alla circolazione, al colesterolo, all’umore e anche di stimolare l’appetito.

Quando si parla di vini, l’Italia spicca tra le eccellenze nel settore;
citando Attilio Scienza, titolare della cattedra di Vitivinicoltura all’Università Statale di Milano e tra i massimi studiosi al vinomondo della vite e del vino:  “La nostra ricchezza di vini non è paragonabile a quella di nessun altro Paese. Il segreto va ricercato nella varietà di suoli a cui si affianca una grande diversità di viti, tradizioni e costumi”.

Le caratteristiche del vino infatti sono fortemente influenzate dal suolo in cui il vitigno nasce e cresce e sono proprio le differenti peculiarità geologiche che caratterizzano ogni regione d’Italia a rendere unico il vino che lì viene prodotto.

C’è però un’altra faccia della medaglia, più ombrosa, meno conosciuta e pericolosa; i vini dal suolo possono assorbire anche qualcosa di negativo: stiamo parlando dei pesticidi e i prodotti chimici con  cui troppo spesso le vigne sono coltivate e le viti irrorate.

L’importanza del biologico
Per far sì che dal suolo il vino tragga solo le caratteristiche peculiari che lo rendono speciale e non diserbanti e sostanze nocive, sempre più produttori volgono lo sguardo al biologico.
Scegliere di produrre vino biologico significa fare una scelta di qualità, di rispetto per l’ambiente e soprattutto di tutela della salute.
vino biologicoLa scelta del biologico si traduce concretamente nell’impiego di fertilizzanti organici naturali in grado di preservare senza inquinare la fertilità del terreno, e nella pratica di rotazione annuale dei terreni volta a “lasciar riposare” la terra in modo che recuperi naturalmente le proprietà ed i minerali fondamentali per la crescita delle piante.
Il suolo, così importante per la produzione del vino, viene in questo modo tutelato affinché generi un prodotto dai sapori genuini, espressione veritiera delle peculiarità del territorio.
Eventuali attacchi di parassiti e di insetti, nelle coltivazioni biologiche, vengono combattuti impiegando animali, vegetali o minerali che non danneggiano l’ambiente, anziché sostanze chimiche e pesticidi, nocivi e pericoloso sia per la natura che per l’uomo.

La scelta di Ecomarket

vino-italiano-bio

Ecomarket, sempre attenta alla qualità e alle peculiarità dei prodotti che seleziona, ha scelto di arricchire la propria offerta proponendo un’attenta selezione dei migliori vini biologici.

Benvenuti Vini biologici!

About The Author

Number of Entries : 243

Leave a Comment

Scroll to top