You Are Here: Home » Alimentazione Bio » 5 ricette facili e veloci per cucinare gli asparagi!

5 ricette facili e veloci per cucinare gli asparagi!

Bianchi, violetti o verdi: non importa quali siano i vostri asparagi preferiti perché tutti hanno in comune due virtù: sono buonissimi e hanno ottime qualità benefiche per l’organismo.
Oltre alle note proprietà diuretiche e depurative sono un vero e proprio toccasana per il corpo perché sono una fonte naturale di vitamina C e vitamina A e svolgono un’azione antiossidante e protettiva della pelle e delle mucose oltre che stimolare l’attività del fegato.

Consumarne 100 grammi al giorno vi assicurerà di assumere il 75% della razione giornaliera raccomandata di acido folico, vitamina fondamentale per la moltiplicazione cellulare e la sintesi delle proteine.

Non vi basta? Allora dovreste sapere che, secondo alcuni studi di un’università americana, gli asparagi avrebbero anche una funzione antidepressiva probabilmente grazie alla loro azione disintossicante e diuretica.

Ecco allora 5 modi semplici e delicati per gustare ancora di più tutta la loro bontà!

1 – Con le uova.

In frittata, alla coque o sode, questi ortaggi si sposano in modo eccellente con le uova.

Basta un mazzetto di asparagi selvaggi, due uova per persona, un cucchiaio d’olio extra vergine di oliva e una spolverata (a piacere) di Parmigiano Reggiano per assaporare un piatto semplice, genuino e davvero gustoso.

2 – Con il riso.

Fate rosolare nell’olio lo scalogno tritato, aggiungete gli asparagi e fateli appassire avendo cura di sbollentarli in precedenza.

Aggiungete il miglior riso biologico e fatelo tostare sfumando con un buon bicchiere di vino.

Continuate la cottura aggiungendo del brodo vegetale e servite ben mantecato. I vostri amici chiederanno sicuramente il bis!

3 – Con le lasagne.

Il grande classico della tradizione italiana, rivisitato in chiave veggie!

Frullate i gambi con Parmigiano Reggiano, “un’idea” di noce moscata e un po’ di acqua di cottura degli asparagi e aggiungete il composto alla besciamella.

Adesso coprite la pasta di grano duro con il composto ottenuto, ripetendo l’operazione fino all’esaurimento delle sfoglie e ricoprite l’ultimo strato con abbondante besciamella, qualche asparago di guarnizione e ancora Parmigiano.
Fate cuocere in forno per 20 minuti a 180 gradi e…tutti a tavola!

4 – Crema.

Riscaldate una noce di burro e dell’olio d’oliva in una pentola, facendo soffriggere una cipolla.

Aggiungete un mazzetto di asparagi tritati grossolanamente e cominciate la cottura per 5 minuti; versate del brodo caldo e continuate la cottura a fuoco lento per una decina di minuti.

Spegnete il fuoco, fate leggermente raffreddare e, con un passaverdure, frullate delicatamente fino ad ottenere una crema densa e profumata.

Qualche crostino di pane casereccio e una macinata di pepe nero renderà la vostra crema davvero deliziosa.

5 – Con gli spaghetti.

E’ una ricetta tradizionale umbra e racchiude tutto il sapore della natura.

Fate rosolare con aglio e olio le puntine tenere degli asparagi e, dopo qualche minuto, aggiungete la polpa di pomodoro, ricordandovi di aggiustare di sale.

Quando la salsa comincerà ad addensarsi sarà il momento di toglierla dal fuoco.

Fate lessare gli spaghetti trafilati al bronzo e una volta cotti e scolati, fateli saltare in padella con la salsa e una spolverata di pepe. Ecco in tavola la felicità!

Avete altre ricette gustose? Scriveteci sulla nostra pagina Facebook e condividete la felicità! :-)

 

 

5 ricette facili e veloci per cucinare gli asparagi!

About The Author

Number of Entries : 106

Leave a Comment

Scroll to top