You Are Here: Home » Eco » 5 calendari dell’Avvento fai da te!

5 calendari dell’Avvento fai da te!

Dicembre è cominciato e con lui è partito il fatidico countdown che ci separa dal Natale!
La tradizione, amatissima sia dai bambini quanto dagli adulti, vuole che in casa ci sia un calendario dell’Avvento dotato di una casellina da aprire ogni giorno, dall’1 al 24 dicembre, all’interno della quale si nasconde una sorpresina sempre diversa, in un crescendo d’attesa fino alla sorpresa finale da scoprire aprendo la finestrella del 24 dicembre.
C’è chi sceglie il classico calendario dell’avvento di cartone con all’interno un cioccolatino per ogni giorno e chi invece ogni anno si ingegna per regalare o avere a disposizione un calendario dell’avvento sempre diverso e originale.
E voi, avete già aperto la prima casellina del vostro calendario o siete tra gli ultimi ritardatari?
Noi di Ecomarket abbiamo pensato a coloro che, per un motivo o per l’altro, ancora si sono procurati un calendario dell’Avvento e che vorrebbero realizzare qualcosa di carino e veloce ma sono a corto di idee.
Proprio per voi abbiamo pensato a 5 proposte fai-da-te, facili e veloci da realizzare e tutte in rigorosa chiave green!

Rimboccatevi le maniche: dicembre è già iniziato!

 

calendario-avvento

1) Bicchieri di plastica colorati
Si tratta di un calendario dell’Avvento semplice da realizzare e di grande effetto.
Protagonisti sono i 24 bicchieri di plastica colorati, appesi ad un supporto (un ramo di legno è perfetto ma non è l’unica soluzione) e che contengono una sorpresina: a voi la scelta di cosa! Se avete una parete grande e vuota, questo calendario funge anche da perfetta decorazione natalizia per la casa e potrete scegliere di arricchirlo con qualche lucina o con delle palline colorate.

Schermata 2015-12-01 alle 11.37.43

 

2) Teglia per i muffin
Ecco una soluzione originale, divertente e semplicissima, per un calendario dell’avvento davvero innovativo!
Basta avere una o due (dipende dalla loro dimensione) teglie per i muffin in casa e del cartoncino colorato. Realizzarlo è davvero facile: basta ritagliare dei cerchi colorati, numerarli e incollarli con una punta di colla a caldo sulla teglia (in alternativa va bene anche il nastro bi-adesivo ma la colla a caldo è quella che poi si rimuove con più facilità) sopra il rispettivo scomparto, che ovviamente, dovrà contenere un piccolo regalino.

calendario-avvento-originale

 

3) Bustine di carta
Anche in questo caso, il materiale che vi serve è di facile reperibilità: sostanzialmente si tratta di bustine di carta, di un filo di spago e di mollette. Questo calendario dell’Avvento è interamente personalizzabile: potrete decidere voi se usare piccole mollette di legno o le mollette rosse, bianche e verdi del bucato oppure se scegliere buste colorate, con stampe e decorazioni a tema o quelle classiche marroncine.
Quel che conta è numerarle, metterci dentro un regalino e appendere al muro su un filo di spago: il risultato è assicurato!

calendario-avvento-bustine-di-carta

 

4) Scatole di fiammiferi
Avete a disposizione parecchie scatole di fiammiferi? Allora questo è il calendario dell’Avvento che fa al caso vostro!
Dovrete solo ricoprire le scatoline con carta colorata (vanno benissimo tutti quei piccoli rimasugli rimasti dalla realizzazione dei pacchetti regalo che sono troppo piccoli per essere riutilizzati), inserire all’interno della scatolina la sorpresa e comporre con i piccoli pacchetti un albero di Natale o la forma che più vi piace! Il rituale di aprire ogni giorno questo pacchettino in miniatura sarà davvero emozionante!

calendario-avvento-scatole-fiammiferi

5) Buste colorate
Se volete realizzare il calendario dell’avvento per una persona cara, un’idea carina è quella di usare delle buste colorate da appendere su un filo di spago, all’interno delle quali scrivere delle frasi felici o dei pensieri dolci.

Calendario-Avvento-Buste-colorate

5 calendari dell’Avvento fai da te!

About The Author

Number of Entries : 243

Leave a Comment

Scroll to top